ADO Den Haag-RKC Waalwijk 2-0

Eredivisie

Successo casalingo dell'ADO Den Haag sul RKC. Nel match valido per la diciannovesima giornata della EREDIVISIE OLANDESE, Immers e compagni si sono imposti per 2-0. Decidono le reti di Pinas e Meijers

Quando una gara resta in una situazione di punteggio che potrebbe radicalmente cambiare con una rete dell'avversario, si prospetta sempre un finale di partita da brividi. In questo caso però parliamo di un successo piuttosto 'tranquillo' e di tre punti importanti incamerati da chi ha unito un attacco efficace ad una difesa attenta. L'ADO Den Haag ha risolto la pratica contro il RKC con un 2-0 che ha visto la squadra di Pardew andare in vantaggio al32' con il gol di Pinas. Forte del vantaggio conquistato, l'ADO Den Haag non ha modificato il proprio atteggiamento ma ha cercato di trovare il gol della sicurezza. Dall'altra parte però lo svantaggio voleva subito essere annullato e non si può dire che il RKC non ci abbia un minimo provato. Nessuna azione degna di rilievo è però stata capitalizzata. La rete di Meijers al 80' ha spento definitivamente la speranza di rimonta del RKC.Il RKC ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Hannes Delcroix per rosso diretto al 78°.
Nel corso del match il RKC non ha creato grandi pericoli alla porta di Luuk Koopmans poco impegnato, autore di solo 2 parate.

Nonostante la sconfitta, il RKC ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (69%), e ha battuto più calci d'angolo (5-2). In parità il numero dei tiri totali (6) e di quelli nello specchio della porta (3).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (567-195): si sono distinti Said Bakari (67), Hannes Delcroix (67) e Fabian Sporkslede (61). Per i padroni di casa, Sam Stubbs è stato il giocatore più preciso con 34 passaggi riusciti.

Shaquille Pinas è stato il giocatore che ha tirato di più per l'ADO Den Haag: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il RKC è stato Tijjani Reijnders a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'ADO Den Haag, il difensore Dion Malone è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 12 totali). L'attaccante Mario Bilate è stato invece il più efficace nelle fila del RKC con 7 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (9).


ADO Den Haag (4-3-3 ): L.Koopmans, S.Stubbs, L.De Bock, D.Malone, S.Pinas, L.Immers (Cap.), G.Thomas, J.Goossens, C.Summerville, M.van Buren, T.Necid. All: Alan Pardew
A disposizione: M.Kramer, B.Ould-Chikh, R.Zwinkels, E.Falkenburg, M.van Ewijk, E.Hooi, D.Gorter, T.Haye, A.Meijers.
Cambi: A.Meijers <-> M.van Buren (59'), T.Haye <-> T.Necid (67'), B.Ould-Chikh <-> C.Summerville (87')

RKC (4-3-3 ): E.Vaessen, S.Bakari, H.Mulder, H.Delcroix, F.Sporkslede, C.Leemans, D.Rienstra (Cap.), T.Reijnders, M.Bilate, S.Sow, A.Tahiri. All: Fred Grim
A disposizione: K.Vermeulen, J.Gaari, P.Quasten, D.Vente, M.Grim, I.van Weert, L.Daneels, K.Heemskerk, L.Nieuwpoort, M.Meulensteen.
Cambi: D.Vente <-> A.Tahiri (64'), M.Meulensteen <-> C.Leemans (83')

Reti: 32' Pinas, 80' Meijers.
Ammonizioni: C.Summerville
Espulsioni: Delcroix (78°)

Stadio: Cars Jeans Stadion
Arbitro: Jeroen Manschot

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti