FC Emmen-Heracles Almelo 1-0

Eredivisie
fcemmen-heraclesalmelo-1061459

Vittoria con il minimo scarto per l'Emmen, che è riuscita a battere l'Heracles per 1-0 nella partita valevole per la diciannovesima giornata della EREDIVISIE OLANDESE. La rete di Kolar al minuto 48, su assist di Burnet, ha dato i tre punti alla sua squadra

Un gol di Marko Kolar ha deciso il match tra Emmen e Heracles. Il momento clou è arrivato a pochi istanti dal fischio che avrebbe mandato le squadre negli spogliatoi per l'intervallo. La rete che ha risolto l'incontro è stata infatti siglata al 48° minuto e l'Heracles, nonostante gli sforzi, non ha trovato la via del pareggio. Qualche occasione da una parte e dall'altra c'è stata ma solo una è stata capitalizzata. Dopo l'intervallo, gli uomini di Dick Lukkien non sono riusciti a trovare il gol della sicurezza, arginando però ogni iniziativa avversaria e conquistando tre punti preziosi grazie al successo finale per 1-0. Oltre alla rete realizzata de Leeuw e compagni hanno anche colpito un palo con Slagveer.

Da segnalare l’assist di Lorenzo Burnet, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila dell'Emmen, Dennis Telgenkamp è stato poco impegnato: una sola parata nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta dell'Heracles, da registrare comunque 5 parate di Janis Blaswich nel corso di tutto il match.

A conferma del punteggio finale, l'Emmen ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (51%), ha effettuato più tiri (13-8), e ha battuto più calci d'angolo (5-3).

Mats Knoester (Heracles) è stato il migliore per numero di passaggi completati (62), superando in questa speciale classifica anche Keziah Veendorp, il più preciso nelle fila dell'Emmen (51). Il giocatore dell'Heracles ha avuto la meglio anche nel dato relativo ai passaggi effettuati nella trequarti avversaria (10-8).

Marko Kolar è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Emmen: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Heracles è stato Mauro Júnior a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nell'Emmen, il difensore Glenn Bijl è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 13 totali). L'attaccante Cyriel Dessers è stato invece il più efficace nelle fila dell'Heracles con 7 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (11).


Emmen (4-2-3-1 ): D.Telgenkamp, G.Bijl, L.Burnet, K.Veendorp, M.Araujo, L.Slagveer, T.Hiariej, M.Kolar, M.Chacón, S.Peña, M.de Leeuw (Cap.). All: Dick Lukkien
A disposizione: F.Ugrinic, F.Quispel, H.Ben Moussa, S.van der Lei, B.Haak, J.Arias, R.de Vos, N.Laursen, F.Görgülü, R.Roosken.
Cambi: N.Laursen <-> M.Kolar (75'), R.de Vos <-> L.Slagveer (84')

Heracles (4-2-3-1 ): J.Blaswich, T.Breukers (Cap.), L.Czyborra, M.Knoester, D.Van den Buijs, O.Kiomourtzoglou, J.Konings, A.Merkel, Mauro Júnior, D.dos Santos, C.Dessers. All: Frank Wormuth
A disposizione: T.Bijleveld, M.Brouwer, S.Jakubiak, K.Bucker, M.Rossmann, J.Hardeveld, M.Osman, L.Schoofs, A.Szöke, J.Cijntje.
Cambi: M.Osman <-> D.Van den Buijs (42'), J.Cijntje <-> D.dos Santos (72'), T.Bijleveld <-> J.Konings (82')

Reti: 48' Kolar.
Ammonizioni: G.Bijl, M.de Leeuw, M.Chacón, A.Merkel

Stadio: De Oude Meerdijk
Arbitro: Joey Kooij

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche