Willem II-Heracles Almelo 1-0

Eredivisie
willemii-heraclesalmelo-1061475

Una rete di Holmén fa felice il Willem II. Nella sfida valida per la ventunesima giornata della EREDIVISIE OLANDESE la squadra di Adrie Koster ottiene i tre punti contro l'Heracles. Per i padroni di casa il gol partita è arrivato al minuto 26 del primo tempo

C'è la firma di Sebastian Holmén sulla sfida che ha visto opposte Willem II e Heracles. In un confronto che ha visto una certa differenza in campo a livello di conclusioni pericolose, l'episodio che ha deciso le cose è arrivato al 26° minuto quando Holmén ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo del Willem II. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata Peters e compagni hanno anche colpito 2 pali, contro quello di Ferreira dos Santos gli uomini di Frank Wormuth .

Nel corso del match, Michael Woud per il Willem II è stato poco impegnato: disimpegnandosi comunque bene nell'unica occasione in cui è stato chiamato in causa.

Nella sconfitta dell'Heracles, da registrare comunque 5 parate di Janis Blaswich nel corso di tutto il match.

A conferma del risultato finale, il Willem II ha avuto un maggior possesso palla (54%). In parità il numero dei tiri totali (12)e di quelli nello specchio della porta (6). L'Heracles ha battuto, invece, più calci d’angolo (6-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (365-272): si sono distinti Jordens Peters (62), Llonch (55) e Holmén (53). Per gli ospiti, Mats Knoester è stato il giocatore più preciso con 41 passaggi riusciti.

Vangelis Pavlidis nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Willem II: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Heracles è stato Mauro Júnior a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Willem II, il centrocampista Pol Llonch pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (11, ma con un numero uguale di duelli persi). Il difensore Jeff Hardeveld è stato invece il più efficace nelle fila dell'Heracles con 10 contrasti vinti (13 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%).


Willem II (4-3-3 ): M.Woud, S.Holmén, F.Heerkens, J.Peters (Cap.), D.Dankerlui, D.Saddiki, M.Ndayishimiye, P.Llonch, C.Nunnely, M.Köhlert, V.Pavlidis. All: Adrie Koster
A disposizione: E.Kabangu, D.Ryan, M.Vrousai, P.Gladon, G.Saglam, R.Zuijderwijk, J.McGarry, C.van den Berg, João Queirós, G.Strezos.
Cambi: P.Gladon <-> V.Pavlidis (88'), M.Vrousai <-> M.Ndayishimiye (93')

Heracles (4-2-3-1 ): J.Blaswich, T.Breukers, M.Knoester, J.Hardeveld, R.Pröpper (Cap.), Mauro Júnior, S.van der Water, J.Cijntje, A.Merkel, O.Kiomourtzoglou, C.Dessers. All: Frank Wormuth
A disposizione: M.Osman, M.Rossmann, S.Jakubiak, L.Schoofs, A.Szöke, D.dos Santos, D.Van den Buijs, T.Bijleveld, M.Brouwer, K.Bucker.
Cambi: D.dos Santos <-> S.van der Water (57'), M.Rossmann <-> R.Pröpper (73'), T.Bijleveld <-> M.Ferreira dos Santos (79')

Reti: 26' Holmén.
Ammonizioni: A.Merkel, O.Kiomourtzoglou

Stadio: Koning Willem II Stadion
Arbitro: Kevin Blom

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche