sc Heerenveen-Ajax 1-2

Eredivisie
scheerenveen-ajax-2119501

Bella rimonta dell'Ajax sull'Heerenveen nel match valevole per la ventottesima giornata della EREDIVISIE OLANDESE. La vittoria esterna della squadra di ten Hag è arrivata nonostante l’iniziale svantaggio. Le reti di Tadic e Haller hanno fissato il punteggio finale sul 2-1

Vittoria sofferta ma prova di carattere per l'Ajax di Erik ten Hag che è riuscita a ribaltare totalmente l'esito del match giocato contro l'Heerenveen. Per la squadra capitanata da Henk Veerman il match ha vissuto momenti molto differenti dal punto di vista emozionale. Si è partiti dalla gioia per una possibile vittoria, alla tristezza causata da una sicura sconfitta. Tutto il contrario di quello che hanno provato in casa Ajax. ten Hag decide di schierare la sua squadra con il giusto mix tra propensione offensiva ed equilibrio difensivo; Heerenveen che però è protagonista del primo momento clou della sfida: come detto sono proprio gli uomini di Jansen a passare per primi quando sul cronometro ci sono 27minuti. La fase di gestione gara non è stata di certo però una passeggiata. L'Ajax infatti alza il baricentro, guadagna campo e riesce a creare diversi pericoli anche se ogni tanto offre il fianco al contropiede. La costante spinta offensiva porta al ribaltamento del punteggio. E' Haller a firmare la rete del definitivo sorpasso. Il finale premia l'Ajax che si impone per 2-1

L'Heerenveen è riuscita a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Mitchell van Bergen al 27°, ma l'Ajax ha risposto al 36° minuto con Dusan Tadic, chiudendo il primo tempo sul risultato di 1-1. La vittoria è arrivata con la realizzazione di Haller nel secondo tempo.



A conferma della vittoria finale, l'Ajax ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (62%), ha effettuato più tiri (18-8), e ha battuto più calci d'angolo (9-2).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (451-252): si sono distinti Edson Álvarez (73), Martínez (67) e Ryan Gravenberch (63). Per i padroni di casa, Erwin Mulder è stato il giocatore più preciso con 36 passaggi riusciti.

Dusan Tadic è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Ajax: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Heerenveen è stato Henk Veerman a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte.
Nell'Ajax, l'attaccante Haller pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (11, ma con un numero uguale di duelli persi). Il centrocampista Siem de Jong è stato invece il più efficace nelle fila dell'Heerenveen con 9 contrasti vinti (12 effettuati in totale).



Heerenveen: E.Mulder, S.Floranus, P.Bochniewicz, J.van Hecke, R.Kaib, S.de Jong, L.Schöne, Joey Veerman, T.Halilovic, Henk Veerman (Cap.), M.van Bergen. All: Johnny Jansen
A disposizione: O.Batista Meier, B.Nygren, J.Bekkema, R.Hajal, A.van der Heide, L.Woudenberg, A.Harush, I.Dresevic, R.Kongolo, S.van Ottele.
Cambi: I.Dresevic <-> P.Bochniewicz (24'), L.Woudenberg <-> T.Halilovic (60'), A.van der Heide <-> M.van Bergen (75'), B.Nygren <-> R.Kaib (75')

Ajax: K.Scherpen, N.Tagliafico, Edson Álvarez, L.Martínez, J.Timber, D.Rensch, D.Klaassen, R.Gravenberch, David Neres, S.Haller, D.Tadic (Cap.). All: Erik ten Hag
A disposizione: K.Taylor , P.Schuurs, B.Brobbey, L.Traoré, Antony, D.Kotarski, M.Kudus, J.Ekkelenkamp, O.Idrissi, N.Kasanwirjo.
Cambi: A.dos Santos <-> D.Neres Campos (71'), M.Kudus <-> D.Rensch (72'), B.Brobbey <-> S.Haller (93')

Reti: 27' van Bergen (Heerenveen), 36' (R) Tadic (Ajax), 61' Haller (Ajax).
Ammonizioni: N.Tagliafico

Stadio: Abe Lenstra Stadion
Arbitro: Jochem Kamphuis

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche