21 ottobre 2015

Pioli: "Possiamo toglierci tante soddisfazioni anche quest'anno"

print-icon

La vigilia della sfida con il Rosenborg è il momento giusto per l'allenatore della Lazio per fare il punto sull'inizio di stagione: "Stiamo lavorando tanto per crescere e migliorare. Vogliamo passare il turno, vincere ci darà una spinta in più"

"Spero che questa sia la stagione migliore possibile per tutti noi. Stiamo lavorando tanto per crescere e migliorare, sto rivedendo cose che non vedevo a inizio stagione. Possiamo toglierci anche quest'anno tante soddisfazioni". L’allenatore della Lazio Stefano Pioli vede la sua squadra in crescita dopo un inizio di stagione con alti e bassi. "Siamo arrabbiati per il risultato, non era quello che volevamo - dice Pioli in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Rosenborg valido per la terza giornata di Europa League -. La prestazione però è stata buona, purtroppo abbiamo pagato a caro prezzo qualche disattenzione. Ora arriva l'Europa con una partita importante, vogliamo passare il turno, vincere ci darà una spinta in più".

Pioli parla poi dell'avversario di domani: "Il Rosenborg è un'ottima squadra, sta vincendo il proprio campionato e ha giocato due ottime partite contro St.Etienne e Dnipro. Gioca un calcio paziente quando ha la palla, ha qualità a centrocampo e velocità sugli esterni d'attacco ma noi vogliamo fare la gara e giocare con un ritmo alto". Possibile, visti gli impegni ravvicinati, un turn-over ragionato: "Sicuramente vanno valutate diverse cose, giocare ogni tre giorni  comporta cambiamenti, fermo restando che domani è un match importante e metterò in campo una squadra competitiva. Biglia e Djordjevic non ci saranno, stanno completando un programma di recupero per esserci  domenica".

EUROPA LEAGUE - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky