24 novembre 2016

Fiorentina, beffa nel finale: il Paok vince al 93'

print-icon

Nella quinta giornata i viola vanno sotto 0-2 dopo 26 minuti, recuperano con le reti di Bernardeschi e Babacar, ma subiscono il gol di Rodrigues nel recupero che fissa il punteggio sul 2-3. La qualificazione per la squadra di Paulo Sousa comunque non è compromessa

FIORENTINA-PAOK 2-3
5' Shakhov (F), 26' Campos (F), 33' Bernardeschi (F), 50' Babacar (F), 93' Rodrigues (P)

Il tabellino del match

Le voci sul futuro di Paolo Sousa e, soprattutto, sul possibile trasferimento di Bernardeschi distraggono la Fiorentina dal match contro il Paok. Nella quinta giornata del gruppo j di Europa League i viola vanno sotto 0-2 dopo 26 minuti, recuperano con le reti di Bernardeschi e Babacar, ma subiscono il gol di Rodrigues nel recupero che fissa il punteggio sul 2-3.

Qualificazione aperta - La qualificazione per la squadra di Paulo Sousa comunque non è compromessa. Con questo punto i viola restano in testa al girone con 10 punti, a +3 da Qarabag e Paok, con l'ultima partita da giocare proprio sul campo degli azeri.

Inizio da dimenticare - La Fiorentina parte male. Anzi malissimo. Dopo appena 5 minuti Lezzerini (classe 1995, all’esordio in Europa League) respinge male un tiro dalla distanza di Campos, ne approfitta Shakhov che raccoglie in area e ribadisce in rete calciando sotto le gambe del giovane portiere.

La reazione - La squadra di Paulo Sousa sembra tramortita, ma cerca una reazione affidandosi al suo uomo migliore: Bernardeschi prima colpisce una traversa spettacolare con un tiro a giro da fuori area, poi inventa un assist perfetto per Cristoforo che colpisce un’altra traversa (con il pallone che probabilmente rimbalza dietro la linea di porta, ma l’arbitro non concede il gol). 

La beffa finale - Nel momento migliore della Fiorentina, il Paok trova il gol del raddoppio con Campos. Un risultato troppo pesante per gli uomini di Paulo Sousa, che si affidano ancora una volta al talento di Bernardeschi per risollevare una partita sfortunata. Il talento viola raccoglie un appoggio di Babacar e calcia all’angolino di sinistro al 33’. L’inerzia della partita adesso è tutta a favore della Fiorentina, che al 50’ trova il gol del meritato pareggio con Babacar. La squadra di Paulo Sousa continua a spingere, ma è il Paok a beffare i viola con una rete di Rodrigues al 93’. I greci vincono a sorpresa 3-2, la qualificazione non è compromessa, ma l’allenatore portoghese deve sicuramente lavorare molto sulla difesa, soprattutto in vista del prossimo impegno a San Siro in campionato contro l’Inter.

EUROPA LEAGUE - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky