08 dicembre 2016

Chiesa stende il Qarabag, viola avanti da primi

print-icon

Il primo gol ufficiale del giovane Federico regala alla Fiorentina la vittoria per 2-1 contro il Qarabag e la qualificazione ai sedicesimi dopo aver chiuso al primo posto del girone

QARABAG-FIORENTINA 1-2

60' Vecino (F), 73' Reynaldo Silva (Q), 76' Chiesa (F)

Il tabellino del match

E’ nata una stella. Alla decima presenza ufficiale in maglia viola, un gol di Federico Chiesa regala alla Fiorentina la vittoria contro il Qarabag (2-1), e la contemporanea qualificazione ai sedicesimi di Europa League da primi nel girone. All’84', però, una doppia ammonizione gli ha impedito di proseguire la gara: e nella sera della prima rete ufficiale, è arrivata anche la prima espulsione. Il rosso non può cancellare però la bella prestazione del figlio di Enrico. La squadra di Paulo Sousa chiude il Gruppo J a tredici punti. Il Paok, che ha piegato lo Slovan Liberec, secondo a 10 punti passa al turno successivo di Europa League.

 

Un palo a testa nel primo tempo - Al Tofig Bakhramov di Baku, dopo la gran nevicata della notte, il campo è gelato. Nel primo tempo, accade poco e nulla. La Fiorentina gioca sotto ritmo, il Qarabag si fa vedere più volte dalle parti di Tatarusanu. Le occasioni sono poche: un palo del ventiseienne Ndlovu fa tremare Tatarusanu al 32'. La Fiorentina ha il merito di non abbattersi e reagisce immediatamente: una bella girata di Bernardeschi pareggia il conto dei legni. Nel finale di tempo, Agolli al 42' chiama il portiere viola a un salvataggio in due tempi. Negli spogliatoi si va sullo 0-0.

Tre gol nei secondi 45' - Nella ripresa, al primo tiro in porta della gara, la Fiorentina passa in vantaggio. Ci pensa Vecino al 60’, liberato da un perfetto assist di Kalinic. Per qualificarsi, il Qarabag dovrebbe solo vincere. Ci prova in ogni modo e, quando la Viola dà l’impressione di poter controllare la partita, subisce il gol del pareggio con il neo entrato Reynaldo Silva. Passano pochi istanti, e il tap in di Federico Chiesa al 76’ fissa il risultato sul 2-1. Dopo l’espulsione, il Qarabag ci prova. Il risultato, però, non cambia più.

EUROPA LEAGUE - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky