16 febbraio 2017

Guarda che Dzeko! La Roma travolge il Villarreal

print-icon

Emerson la sblocca nel primo tempo, il bosniaco ne segna tre nella ripresa. I giallorossi travolgono 4-0 gli spagnoli e ipotecano la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. Ritorno giovedì 23 febbraio all'Olimpico

VILLARREAL-ROMA 0-4

32' Emerson Palmieri, 65' , 79' e 86' Dzeko

Cronaca e tabellino del match

Emerson Palmieri nel primo tempo, un triplo Dzeko nella ripresa. Nell’andata dei sedicesimi di Europa League, la Roma travolge 4-0 il Villarreal al Madrigal e mette una chiara ipoteca sulla qualificazione agli ottavi di finale. Nel ritorno di giovedì prossimo all’Olimpico, i giallorossi partiranno da un vantaggio davvero incolmabile per gli avversari, apparsi in chiara crisi. E i gol stagionali di Edin Dzeko salgono a 28, a uno solo dal suo record personale della stagione 2009/2010. Numeri che descrivono al meglio la sua stagione. Dopo un fantastico gol di Emerson al 32’ del primo tempo, la gara si era messa già sui binari giusti per la squadra di Spalletti. Castillejo perde palla, il brasiliano la ruba: il suo destro fulmina Asenjo con una traiettoria davvero incredibile.

 

 

Dzeko super nella ripresa - Dopo un buon primo tempo in cui hanno concesso agli avversari solo due tocchi nella propria area di rigore, i giallorossi hanno sofferto il ritorno dei padroni di casa nella ripresa. Ma, come nelle ultime gare di campionato, la Roma dimostra di saper soffrire. Un po’ una discreta tenuta difensiva, un po’ un ottimo Allison, riescono a tenere la porta blindata. Al 65’, cinque minuti dopo aver sostituito El Shaarawy, Salah è andato via sulla destra servendo un pallone fantastico per Dzeko. Con un movimento da centravanti puro, il bosniaco manda a vuoto Musacchio e batte ancora il portiere del Villarreal. Al 79’ ancora il bomber giallorosso cala il tris. Stagione davvero fantastica per Edin Dzeko, che ha segnato in tutte le ultime sette partite disputate in maglia giallorossa (ben dieci reti). All’86’ un’altra rete fantastica abbatte le ultime speranze degli spagnoli: il bosniaco riceve da Nainggolan e incrocia sul palo opposto.

I lati positivi - Il grande feeling tra Mohamed Salah e Dzeko, la capacità di soffrire quando c’è da soffrire, la tenuta difensiva fanno ben sperare Luciano Spalletti. I giallorossi sembrano aver davvero le carte in carica per andare fino in fondo all’Europa League. Con la tripletta del Madrigal, Dzeko supera Aduriz in testa alla classifica dei marcatori stagionali del torneo con otto gol. Dopo essersi preso la testa della classifica dei bomber anche in campionato. I tifosi giallorossi possono davvero guardare al futuro con grande fiducia.

 

Dzeko porta a casa il pallone

EUROPA LEAGUE - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky