22 febbraio 2017

Roma, Spalletti: "Totti c'è, vogliamo vincere"

print-icon

Il capitano giallorosso dal primo minuto, Gerson in forse: "Non posso garantire che giocerà titolare. I 4 gol devono essere una costante". Così Spalletti in sala stampa prima del Villarreal: "Ci sarà il turnover, ma le nostre riserve sono di qualità". Paredes: "Rinnovo? Non ne abbiamo parlato"

Un 4-0 facile facile, la Roma può affrontare la sfida di ritorno col Villarreal con più tranquillità. All'Estadio de la Ceramica il divario è stato netto, tripletta di Dzeko e gol di Emerson. Giovedì, all'Olimpico, per i giallorossi sarà quasi una formalità. Queste le parole di Luciano Spalletti: "C'è un una consapevolezza che ci dice che nel calcio ci sono stati risultati clamorosi, ricordiamoci Milan-Deportivo da 4-1 a 4-0. La Roma stessa ha subìto un risultato simile a Genova, dobbiamo ragionare in maniera corretta e interpretare bene le partite".

Occasione per chi ha avuto meno spazio? - Dzeko e Salah partiranno dalla panchina, ma Spalletti può contare "su riserve di qualità". "I miei s'impegnano e qualcosa verrà cambiato se però gente come Vermaelen, Jesus o Paredes si vogliono chiamare riserve, allora giocano loro ma ci vuole fantasia. Abbiamo El Shaarawy, Mario Rui che purtroppo ha avuto poco spazio ma quando l'ho fatto giocare ha fatto vedere che ci si può fidare anche perché per come sta giocando Emerson come faccio a farlo giocare al posto suo?". Sul caso Bonucci-Allegri, la risposta di Spalletti: "È chiaro che questo sia un periodo abbastanza particolare perché si affrontano partite importanti in Europa e in campionato, sono ravvicinate e qua sta la differenza. Anche Juve e Roma potrebbero avere problemi e tutto dipenderà dai risultati che fanno la differenza. Come noi, anche la Juve può passare questo periodo indolore, esistono avversari forti. Su Bonucci-Allegri non so che dire, faccio fatica a trovare le giuste soluzioni”.

"Totti gioca, Gerson non so" - Il capitano dal primo minuto: "Francesco gioca sì, mentre su Gerson il discorso è ampio". Spalletti prova a spiegare: "ha mostrato di avere delle qualità ma l'ho fatto giocare poco e bisogna vedere. Non posso garantire che giocherà dall'inizio".

Roma principale antagonista del Man Utd? - "Non so quale strada faremo, cosa troveremo davanti a noi in questa competizione, ma so che dalla nostra testa non uscirà nessun pensiero se non quello di rivivere serate come quelle di Villarreal, vogliamo dare gioia ai nostri tifosi, è stata un'immagine molto bella vista dal pullman e dobbiamo rimarcare come siamo stati accolti i nostri tifosi nella festa fatta con i propri colori dentro un'altra città. Dobbiamo smettere di parlare di avversari. Come ho sempre detto, i calciatori ce lo indicano, dobbiamo vincere più partite possibili. Domani si va a vincere la partita per forzare subito i ritmi, deve essere un'abitudine, una costante. C'è il rischio di valutarla diversamente e non va fatto, l'analisi di una competizione la si fa nel doppio turno, le partite vanno giocate bene uguale, altrimenti non ha senso farne una buona e un'altra passata a lesinare lo 0-0 o passare 90 minuti  indenni. Giovedì vogliamo fare la partita, il risultato ha fatto clamore, questo 0-4 deve essere una costante, possiamo giocarci le partite a viso aperto e questo lo si fa vedere con l'evidenza delle nostre intenzioni, pressando l'avversario come fatto all'andata e se non lo facciamo sarò deluso io in primis e poi sarò deluso dai giocatori. Non so poi dove arriveremo”.

Paredes: "Rinnovo? Penso a giocare" - Reduce da un grande gol nella vittoria per 4-1 contro il Torino, anche Leo Paredes - centrocampista - ha parlato in conferenza stampa prepartita. Idee chiare, Perotti dice che può essere il futuro della Roma. L'ex Empoli risponde così: "Perotti me lo dice sempre, devo continuare in questo modo. Devo migliorarmi sempre in ogni allenamento, continuando in questa maniera ci riuscirò". Nel mercato invernale ha rischiato di partire: "A gennaio sono stato molto tranquillo, come lo sono stato l'anno scorso in estate. Di rinnovo non abbiamo parlato, penso solo a giocare e sfruttare le mie opportunità".

Paredes: "Voglio continuare a migliorare, non faccio caso al mercato"

EUROPA LEAGUE - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky