07 marzo 2017

Roma, si torna al 3-4-2-1. A Lione Salah dal 1'

print-icon

L'ultimo allenamento a Trigoria prima della partenza per la Francia ha confermato il recupero di tutti i giocatori. Indisponibili soltanto lo squalificato Ruediger e l'ex Grenier. Giovedì sera i giallorossi sfideranno il Lione nell'ottavo di finale di andata di Europa League 

Si è concluso l’ultimo allenamento a Trigoria prima della partenza per Lione. Nel giorno del 58° compleanno di Luciano Spalletti, la partitella ha confermato il recupero di tutti i suoi giocatori (a parte ovviamente Florenzi).

Si torna al 3-4-2-1 -
La certezza è che al posto dello squalificato Ruediger giocherà Juan Jesus, con Alisson tra i pali, i due brasiliani Emerson e Bruno Peres sulle fasce e dal 1’ Salah in attacco con Dzeko e Nainggolan.

I convocati di Spalletti -
 Sono 20 i giocatori convocati da Luciano Spalletti per la sfida del Parc Olympique Lyonnais. Tre i giocatori assenti, oltre a Florenzi anche Ruediger (squalificato) e Grenier.
I convocati: Alisson Becker, Bogdan Lobont, Wojciech Szczesny; Kostas Manolas, Emerson Palmieri, Mario Rui, Federico Fazio, Thomas Vermaelen, Bruno Peres, Juan Jesus; Gerson, Daniele De Rossi, Diego Perotti, Kevin Strootman, Leandro Paredes, Radja Nainggolan; Mohamed Salah, Stephan El Shaarawy, Francesco Totti ed Edin Dzeko.

Arbitraggio all'inglese, designato Taylor - Sarà l'inglese Anthony Taylor ad arbitrare Lione-Roma, andata degli ottavi di finale di Europa League in programma giovedì 9 marzo con inizio alle ore 21.05. Lo ha reso noto l'Uefa. Taylor sarà coadiuvato dai connazionali Jake Collin e Simon Bennett che fungeranno da assistenti, Jonathan Moss e Andre Marriner saranno gli addizionali di porta mentre Adam Nunn sarà il quarto uomo.
Designato anche un arbitro italiano: a Paolo Tagliavento è stato affidato il derby belga tra Gand e Genk.

EUROPA LEAGUE - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky