12 settembre 2017

Lazio, turnover col Vitesse: pronto Caicedo, chance per Luiz Felipe?

print-icon
Felipe Caicedo - Lazio

Felipe Caicedo, attaccante della Lazio (Getty)

Inzaghi mischia le carte nell'allenamento del pomeriggio: previsto un ampio turnover in vista della trasferta di Europa League. Pronti Marusic, Patric, Murgia, Caicedo e il centrale brasiliano. Un mese di stop per Wallace

Lazio, è già l'antivigilia. E la vittoria contro il Milan resta un bel ricordo: ora c'è il Vitesse, gara valida per la prima giornata di Europa League. Trasferta ostica per i biancocelesti, ma Inzaghi pensa al turnover in vista della partita contro il Genoa di Juric, non c'è tempo per fermarsi. Tant'è che nell'allenamento odierno è stato subito provato l'11 anti-Vitesse. Tanti cambi in vista per Inzaghi, soprattutto in difesa, dove ormai sono rimasti soltanto 4 giocatori. 

Chance per Caicedo, pronto Luiz Felipe

Inzaghi mischia un po' le carte ma la formazione sembra ormai definitiva. Anche il modulo: 352 con Luis Alberto sempre titolare. Tuttavia, l'allenatore potrebbe passare alla difesa a 4 per preservare al meglio i centrali rimasti. E' un'ipotesi. La più probabile, però, è la seguente: Strakosha tra i pali, confermato. Poi Patric, de Vrij e Bastos nel terzetto difensivo. Occhio a Luiz Felipe, centrale brasiliano fresco d'esordio contro il Milan (ha giocato gli ultimi 10 minuti). Spera in una chance da titolare dopo aver impressionato nella preparazione, sarebbe una bella storia di calcio: 2 anni fa giocava in D brasiliana. Capitolo centrocampo: Marusic a destra, Lukaku a sinistra. Murgia, Leiva e Parolo in mezzo. Di Gennaro scalpita, non ha ancora esordito. Lì davanti, infine, spazio a Luis Alberto con... Felipe Caicedo. Immobile verso la panchina. L'attaccante ecuadoriano, quindi, potrebbe giocare la sua prima gara da titolare con la Lazio. Prime prove tattiche per la Lazio, Inzaghi studia la prossima mossa in vista del Vitesse.

PROBABILE FORMAZIONE: Strakosha; Patric, de Vrij (Luiz Felipe), Bastos; Marusic, Parolo, Leiva, Murgia, Jordan Lukaku;Luis Alberto, Caicedo. All: Inzaghi.

Wallace fuori un mese

Tegola Lazio, Wallace fuori un mese. E a confermarlo è stato proprio il dottor Rodia, attraverso i microfoni di Lazio Style Radio: "Wallace ha riportato un trauma distrattivo al polpaccio sinistro, gli accertamenti diagnostici e strumentali hanno evidenziato una lesione di secondo grado del gemello mediale del polpaccio sinistro. Contiamo di recuperarlo in un mese".

Su Nani e Anderson

Su Nani: "Il problema al ginocchio ormai è risolto, in questo momento lo staff dei preparatori sta cercando di fargli ottenere una forma adeguata per gli impegni che si susseguiranno. Tra una decina di giorni si potrà contare a pieno livello su di lui". Infine su Felipe Anderson: "Sta proseguendo molto bene il programma che abbiamo predisposto, nei prossimi 7 giorni verrà sottoposto ad ulteriori accertamenti strumentali e a quel punto potremmo dare un aggiornamento definitivo sul suo rientro definitivo in gruppo. Bisogna anche considerare che oltre alla risoluzione del problema c’è anche il ripristino della forma atletica per poter mettere l’atleta in condizione. La preparazione, oltre a dare una forma che il giocatore esplica poi in campo, un buon rendimento deve essere tale anche da garantire un non rischio di infortuni”.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Aprilia, l'aerodinamica della nuova RS-GP

Dal bob al pattinaggio: gli azzurri in gara oggi

Olimpiadi LIVE: subito lo spettacolo dello snow

Nuovi orari per Genoa-Milan e Lazio-Bologna

Bologna-Genoa: tutte le quote

Serie B: quote e multipla della 27ª giornata

Sei Nazioni, Francia-Italia 34-17

Mondiali 2019: tris Italia, Olanda ko 80-62

Pochettino: "Dembélé come Maradona e Ronaldinho"

Pjanic: "Napoli a mille, ma noi vogliamo tutto"

Torino, frattura del perone per Molinaro

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI