Dynamo Kyev-Lugano 1-1

Europa League
dynamokiev-lugano-2027186

An Aratore ha risposto Tsygankov. Sono stati loro i protagonisti del pareggio tra Dynamo Kyev e Lugano. Nella sesta partita del girone B dell'Europa League, le due squadre si dividono la posta. Vantaggio del Lugano al 45°, pareggio degli uomini di Oleksiy Mykhaylychenko al 94°

Il Lugano è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Marco Aratore segnato negli ultimi 5 minuti (45°), la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Tsygankov.
Poco impegnati entrambi i portieri: Georgi Bushchan (Dynamo Kyev) non ha effettuato interventi degni di nota, mentre David Da Costa (Lugano) è stato chiamato in causa in 4 occasioni.

Per il Lugano l'assist è stato effettuato da Nicola Dalmonte, mentre nella Dynamo Kyev il passaggio decisivo per il gol è di Heorhii Tsitaishvili.

Nonostante il pareggio, la Dynamo Kyev ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato nel possesso palla (72%), ha effettuato più tiri (30-7), e ha battuto più calci d'angolo (7-1) del Lugano.

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (578-181): si sono distinti Tamás Kádár (115), Denys Popov (68) e Vitaliy Buyalskiy (68). Per gli ospiti, Sandi Lovric è stato il giocatore più preciso con 24 passaggi riusciti.

Viktor Tsygankov è stato il giocatore che ha tirato di più per la Dynamo Kyev: 7 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Lugano è stato Marco Aratore a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nella Dynamo Kyev, il centrocampista Volodymyr Shepelev è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (13 sui 18 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%). Il difensore Fabio Daprelà è stato invece il più efficace nelle fila del Lugano con 7 contrasti vinti (11 effettuati in totale).

Dynamo Kyev (4-4-1-1 ): G.Bushchan, T.Kádár, V.Mykolenko, D.Popov, T.Kedziora, C.de Pena, V.Shepelev, V.Buyalskiy, O.Karavaev, A.Besedin, V.Tsygankov (Cap.). All: Oleksiy Mykhaylychenko
A disposizione: O.Syrota, H.Tsitaishvili, M.Shaparenko, D.Harmash, O.Andrievsky, Fran Sol, D.Boyko.
Cambi: H.Tsitaishvili <-> T.Kedziora (64'), D.Harmash <-> C.de Pena (77'), F.Sol <-> A.Besedin (81')

Lugano (4-5-1 ): D.Da Costa, F.Sulmoni, Eloge Yao, F.Daprelà (Cap.), L.Obexer, Olivier Custodio, S.Lovric, S.Guidotti, N.Dalmonte, M.Aratore, F.Holender. All: Maurizio Jacobacci
A disposizione: F.Sasere, M.Maric, N.Lavanchy, N.Baumann, D.Crnigoj, M.Bottani, B.Vécsei.
Cambi: B.Vécsei <-> S.Guidotti (55'), M.Maric <-> N.Dalmonte (64'), D.Crnigoj <-> S.Lovric (84')

Reti: 45' Aratore (Lugano), 94' Tsygankov (Dynamo Kyev).
Ammonizioni: S.Guidotti, L.Obexer, B.Vécsei, D.Da Costa

Stadio: Kiev Olympic Stadium
Arbitro: Aliyar Aghayev

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.