Ludogorets-Ferencvaros 1-1

Europa League
ludogorets-ferencvarosi-2027258

A Lukoki ha risposto Signevich. Sono stati loro i protagonisti del pareggio tra Ludogorets e Ferencvaros. Nella sesta partita del girone H dell'Europa League, le due squadre si dividono la posta. Vantaggio del Ludogorets al 24°, pareggio degli uomini di Sergiy Rebrov al 95°

Il Ludogorets è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Jody Lukoki segnato al 24° minuto, la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Signevich.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 6 parate per Plamen Iliev (Ludogorets), mentre Dénes Dibusz (Ferencvaros) ha compiuto 4 parate.

Per il Ludogorets l'assist è stato effettuato da Marcelinho, mentre nel Ferencvaros il passaggio decisivo per il gol è di Michal Skvarka.

Nonostante il pareggio, il Ferencvaros ha dato una sensazione di controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (51%) e ha battuto più calci d'angolo (3-10). In parità il numero dei tiri totali (14) e di quelli nello specchio della porta (6).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (340-332): si sono distinti Abraham Frimpong (62) e Miha Blazic (62). Per i padroni di casa, Stéphane Badji è stato il giocatore più preciso con 49 passaggi completati.

Wanderson nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Ludogorets: 5 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Ferencvaros è stato Isael a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Ludogorets, il difensore Cicinho è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (16 sui 25 totali). Il centrocampista Isael è stato invece il più efficace nelle fila del Ferencvaros con 11 contrasti vinti (21 effettuati in totale).

Ludogorets (4-2-3-1 ): Plamen Iliev, G.Terziev, A.Nedyalkov, Cicinho, D.Grigore, A.Andrianantenaina, Marcelinho (Cap.), Wanderson, J.Lukoki, S.Badji, C.Keseru. All: Aleksi Zhelyazkov
A disposizione: Dan Biton, J.Ikoko, J.Swierczok, M.Tchibota, S.Dyakov, Renan, Rafael Forster.
Cambi: M.Tchibota <-> J.Lukoki (77'), S.Dyakov <-> W.Cristaldo Farias (85'), J.Ikoko <-> C.Keseru (91')

Ferencvaros (4-2-3-1 ): D.Dibusz (Cap.), A.Frimpong, M.Blazic, M.Heister, E.Botka, D.Sigér, T.Nguen, O.Zubkov, I.Kharatin, Isael, F.Boli. All: Sergiy Rebrov
A disposizione: N.Signevich, R.Varga, D.Grof, L.Bole, D.Ignatenko, A.Csonka, M.Skvarka.
Cambi: M.Skvarka <-> D.Sigér (79'), D.Ignatenko <-> I.Kharatin (84'), N.Signevich <-> F.Boli (84')

Reti: 24' Lukoki (Ludogorets), 95' Signevich (Ferencvaros).
Ammonizioni: G.Terziev, A.Frimpong, E.Botka

Stadio: Ludogorets Arena
Arbitro: Matej Jug

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE