Roma-Wolfsberg, le probabili formazioni

Europa League
©LaPresse

Fonseca cambia come annunciato in conferenza stampa. A destra si rivede Florenzi, mentre accanto a Mancini giocherà Fazio. Perotti e Under nei tre dietro a Dzeko, con Mkhitaryan sulla trequarti

ROMA-WOLFSBERG LIVE

Ultimi 90' di Europa League per la Roma. O meglio, dei gironi. Perché i giallorossi sono ad un passo dalla qualificazione ai sedicesimi. Basterà fare almeno un punto contro il Wolfsberg, che arriva all'Olimpico dopo due sconfitte consecutive in campionato e quindi non nella migliore condizione possibile. Fonseca può sorridere guardando al rendimento davanti ai propri tifosi: la Roma è imbattuta in gare interne nei gironi di Europa League con sette successi e due pareggi. Il primo dei quali arrivato proprio contro un’avversaria austriaca (3-3 vs Austria Vienna ad ottobre 2016). Inoltre non ha mai perso contro un’avversaria di quel paese in competizioni europee (3V, 2N), pareggiando all’andata contro il Wolfsberg nella seconda giornata (1-1).

Roma, gioca Dzeko

"Farò turnover", ha detto Fonseca in conferenza stampa, che potrebbe cambiare quattro o cinque giocatori. In porta ancora Mirante, mentre a destra ci sarà Florenzi, che fin qui ha giocato solo 6' nella competizione. A sinistra Spinazzola, mentre al centro - accanto a Mancini - agirà Fazio al posto dell'infortunato Smalling. Under e Perotti sostituiranno Zaniolo e Pellegrini, con Mkhitaryan sulla trequarti. In avanti ancora Dzeko, a quota due gol in quattro partite in Europa League. 

 

ROMA (4-2-3-1) probabile formazione: Mirante; Florenzi, Mancini, Fazio, Spinazzola; Diawara, Veretout; Under, Mkhitaryan, Perotti; Dzeko. All. Fonseca

Wolfsberg, tre punti per la gloria

Gli austriaci, ultimi nel girone, arrivano all'Olimpico senza più niente da chiedere. In avanti c'è il solito Weissman, a quota sedici gol in stagione. Sulla trequarti ecco Liendl. Mohamed Sahli, tecnico ad interim che ha rilevato Gerhard Struber da quattro gare, sa che un successo prestigioso contro la Roma potrebbe costituire un passo importante verso la conferma.

 

WOLFSBERG (4-2-3-1) probabile formazione: Kofler; Novak, Sollbauer, Gollner, Schmitz; Schmid,Leitgeb; Ritzmaier, Liendl, Niangbo; Weissman. All. Sahli

 

I più letti