07 dicembre 2017

Euro 2020, a Roma la partita inaugurale

print-icon
eur

Nel 2020 si disputerà il primo campionato Europeo itinerante della storia: tra le nazioni protagoniste anche l’Italia che ospiterà anche la gara inaugurale della manifestazione che si giocherà allo stadio Olimpico di Roma

Si giocherà a Roma la partita inaugurale degli Europei del 2020. Con la mancata qualificazione ai Mondiali, all'Italia non resta che aspettare quest'altro grande appuntamento che vivrà la prima partita proprio nel nostro paese. Roma è stata infatti scelta tra le 13 città dell'Europa che ospiteranno questo grande e prestigioso torneo per Nazionali, arrivato alla sedicesima edizione. Una bella notizia per il nostro calcio e per l'Italia in generale, come evidenziato anche dal ministro dello sport Luca Lotti: "Roma è stata scelta dalla Uefa come sede della gara di apertura degli Europei 2020, una bella notizia per l'Italia, frutto di un grande lavoro di squadra. Un passo in avanti per fare ripartire il nostro calcio", ha scritto su Twitter commentando la decisione dell'UEFA.

Euro 2020 itinerante

Nel 2020 ricorrerà il 60° anniversario dalla prima edizione del torneo, ragion per cui l'UEFA ha deciso di lanciare quest'iniziativa di primo Europeo itinerante distribuendo le partite tre tredici distinti paesi. Queste le città che ospiteranno la competizione tra tre anni: Baku (Azerbaigian), Monaco di Baviera (Germania), San Pietroburgo (Russia), Glasgow (Scozia), Amsterdam (Olanda), Bilbao (Spagna), Bucarest (Romania), Budapest (Ungheria, Copenhagen (Danimarca), Dublino (Irlanda), Glasgow (Scozia). Eliminata, invece, la città di Bruxelles. Non solo la partita inaugurale, l'UEFA ha anche già comunicato la sede delle semifinali e della finale. Se la competizione inizierà a Roma, le ultime tre decisive gare dell'Europeo 2020 si giocheranno allo stadio Wembley a Londra. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I Big Three trascinano Toronto, Kings ko in casa

Bonaventura rilancia Gattuso, Milan-Bologna 2-1

Milano ko a Torino, in 4 dietro Brescia

Gattuso: "Strada lunga. Serve lavoro e sacrifico"

Donadoni: "Giocato alla pari. C'è tanta rabbia"

NFL: Bryant tifa Eagles, anche contro la sua L.A.

Zenga: "Rammarico per il brutto inizio di ripresa"

Donnarumma, il Psg insiste. E la clasuola non c'è

Iachini: "Buona gara, ma Berardi deve fare meglio"

Mourinho: "Felice per l'Inter. Spalletti..."

Suarez-Messi, Villarreal ko: il Barça resta a +5

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI