user
09 settembre 2018

Beach Soccer, Europei: Italia campione. Spagna battuta 9-8 dopo i calci di rigore

print-icon
ita

Ad Alghero gli Azzurri battono 9-8 dopo i calci di rigore la fortissima Spagna. Italia sempre avanti e sempre raggiunta da una doppietta della stella delle Furie Rosse Llorenc Gomez. Ai rigori decisiva la parata di Simone Del Mestre su José Enrique. Azzurri campioni 13 anni dopo l'ultima volta

L'ITALIA CAMPIONE AD ALGHERO, LE FOTO DELLA FESTA

C'è un'Italia del pallone che vince: è quella del beach soccer, laureatasi campione d'Europa ad Alghero grazie al successo in finale contro la Spagna per 9-8 dopo i rigori (il match era finito 2-2). Un successo giunto al termine di un percorso netto. Quattro gare, altrettante vittorie, contro i campioni d'Europa in carica della Russia, due nazionali di primo piano come Bielorussia e Ucraina e infine le Furie Rosse. Fino a conquistare il secondo titolo continentale nella storia azzurra, a 13 anni di distanza dal precedente.

La partita

Gara equilibratissima fin dalle prime battute. Alla qualità degli spagnoli si è contrapposta la tenacia degli Azzurri che ha permesso alla Nazionale di concludere indenne il primo tempo salvo poi sbloccare il match a 5'28" dalla pausa con una conclusione velenosa di Frainetti. Nemmeno 3' dopo il vantaggio azzurro, la stella spagnola Llorenc Gomez riequilibrava i conti con un bolide finito all'incrocio dei pali. Italia ancora avanti nel terzo periodo grazie a un calcio di rigore trasformato da Palmacci e concesso per un fallo di mano in area spagnola. Ma come già successo in precedenza, ancora Llorenc Gomez riportava in parità la gara. Nei supplementari Italia più pericolosa con Gori ma risultato inchiodato sul 2-2. Titolo deciso ai rigori: dopo sei penalty trasformati, una gran parata di Simone Del Mestre su José Enrique ha regalato il titolo agli Azzurri.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi