Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
17 maggio 2019

Spagna, Luis Enrique ancora assente in panchina per le sfide con Far Oer e Svezia

print-icon

Il commissario tecnico della nazionale spagnola non sarà presente per le prossime due gare di qualificazione agli Europei del 2020. I motivi sono di tipo familiare, gli stessi che lo portarono a lasciare il ritiro della Spagna lo scorso marzo

EURO U17, L'ITALIA È IN FINALE! 2-1 ALLA FRANCIA

MONDIALE DONNE, GERMANIA: UN CALCIO AI PREGIUDIZI

Luis Enrique non sarà presente sulla panchina della nazionale spagnola per le prossime due sfide di qualificazione ai prossimi Europei, contro le Isole Far Oer e la Svezia. Lo ha annunciato il direttore sportivo della RFEF, la federcalcio di Spagna, José Francisco Molina. "Luis Enrique non poteva essere qui oggi per lo stesso motivo per cui ha dovuto lasciare la nazionale a Malta e non ci sarà nelle prossime due partite. Voglio precisare che l'impegno dell'allenatore con la federazione è totale. Da parte nostra, non ci sono dubbi e speriamo di averlo come commissario tecnico per molto tempo. In nessun caso abbiamo considerato l'ipotesi che Luis Enrique possa lasciare la nazionale. Ha tutto il nostro sostegno e la federazione ripone la massima fiducia in lui e nel suo staff" ha detto Molina in conferenza stampa. Al posto di Luis Enrique ci sarà il suo vice, Robert Moreno, che da anni collabora con lui (era stato suo vice anche a Roma) ed è uno dei migliori videoanalisti di Spagna. Ha pubblicato anche un libro dal titolo “La mia ricetta del 4-4-2”. Lo scorso marzo, Luis Enrique aveva lasciato il ritiro della nazionale per motivi familiari, chiedendo rispetto per la sua privacy.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi