Scozia, da Robertson regali "speciali" a compagni e staff per Euro 2020

scozia

Il difensore del Liverpool, per celebrare il ritorno della Scozia in un torneo internazionale dopo 23 anni, ha voluto omaggiare i compagni di squadra e i dirigenti scozzesi con un pacco regalo personalizzato contenente gadget tecnologici e bevande, ovviamente non tutte analcoliche

INGHILTERRA-SCOZIA LIVE

Una scatola personalizzata con al suo interno gadget tecnologici, una bottiglia di whisky Johnnie Walker, una bottiglia edizione speciale di Irn-Bru (una bevanda gasata analcolica scozzese, talvolta pubblicizzata come "l'altra bevanda nazionale scozzese") e lattine a tema scozzese di Tennents e Brewdog, due note marche di birra scozzesi. È questo lo speciale regalo, decisamente molto scottishche Andy Robertson ha pensato per i suoi compagni di nazionale. Il difensore del Liverpool ha voluto celebrare i 23 anni di attesa della sua nazionale per un torneo internazionale omaggiando ogni suo compagno con una scatola dal valore di quasi 900 sterline

L'in bocca al lupo di Robertson

approfondimento

L'età media a Euro 2020: baby Turchia, e l'Italia?

Un modo particolare anche per augurare buona fortuna, dal momento che le bottiglie di Irn-Bru, bevanda gasata analcolica molto celebre in Scozia, sull'etichetta contengono la scritta "Good Luck", firmata proprio dal capitano della squadra di Steve Clarke. Robertson, però, non ha voluto omaggiare solamente i suoi compagni di squadra ma anche tutti i dipendenti, differenziando la scelta dei regali. Infatti alcuni hanno ricevuto un orologio Apple, altri auricolari wireless e altri ancora un’edizione personalizzata del videogioco FIFA21, sulla cui copertina era raffigurata la squadra scozzese.

"Regali che rendono omaggio alle radici della squadra"

Il pacco regalo è stato allestito da un’agenzia calcistica, che ha commentato: "Il capitano scozzese Andy Robertson ha sorpreso tutti con una confezione regalo unica in vista della prima partita della squadra. Per celebrare i 23 anni di attesa della Scozia per un torneo internazionale ha messo insieme una serie di regali che rendono omaggio alle radici della squadra". Un gesto che ovviamente è stato accolto con piacere dalla squadra, che scenderà in campo il 14 giugno per la partita di esordio di Euro 2020 contro la Repubblica Ceca.