Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
10 febbraio 2019

Calcio femminile, Serie A: Milan-Verona 2-0 nel posticipo. I risultati della 16^ giornata

print-icon

Le rossonere si impongono nel posticipo grazie alle reti di Sabatino e Alborghetti. La squadra di Carolina Morace è terza a due punti dalla Juventus capolista

Il Milan soffre, ma batte il Verona. Il modo migliore per presentarsi domenica prossima allo scontro diretto con la Juventus a due soli punti di distacco in classifica. In Milan-Verona c’erano più di tre punti in palio. Dopo un inizio di stagione in cui le rossonere erano stabilmente in vetta alla classifica e dopo aver lasciato qualche punto di troppo per strada, ora le ragazze di Carolina Morace possono presentarsi a Torino contro la Juventus con un divario di sole due lunghezze. Ecco perché per il Milan era fondamentale battere il Verona. Ma la squadra allenata da Sara Di Filippo è andata molto vicina alla partita perfetta. Nel primo tempo, infatti, il Verona si è difeso con ordine e attenzione e ripartiva con altrettanta enfasi in fase offensiva. Il primo pericolo per il Milan è arrivato da un cross da destra della tedesca Wagner che ha colpito la traversa con Korenciova che difficilmente ci sarebbe arrivata. Dopo il brivido le rossonere hanno spinto maggiormente presentandosi alla conclusione con Thaisa e Giacinti. Quest’ultima nel finale di primo tempo si è presentata sotto porta eludendo due avversarie, ma trovando una strepitosa chiusura di Camilla Forcinella, portiere classe 2001. Nel secondo tempo è stato ancora il Verona a rendersi pericoloso con il colpo di testa della rumena Laura Rus che ha provato a piazzare, sbagliando di poco la mira. Il Milan ha cercato di reagire, ma Ambrosi e Perin in difesa sembravano insuperabili. Fino al 58esimo quando Dupuy ha allontanato centralmente di testa un cross con il pallone che ha sbattuto accidentalmente su Perin diventando giocabile per Sabatino che da pochi passi non ha fallito il gol del vantaggio rossonero e la sua 15esima rete in campionato. A quel punto il Milan ha abbassato i ritmi controllando il match e quattro minuti dopo sugli sviluppi di un corner è arrivato anche il 2-0 con il primo gol in stagione del difensore centrale Laura Fusetti che in diagonale ha spento le speranze veronesi. Contro un ottimo Verona, il Milan conquista dunque 3 punti e ora la classifica lassù in vetta è più che mai corta: Juventus 41, Fiorentina 40, Milan 39. Sale quindi l’attesa per la super sfida tra Juventus e Milan dove tutto può succedere. Mentre la Fiorentina sabato pomeriggio affronterà il Tavagnacco. L’appuntamento è fissato per domenica 17 febbraio a partire dalle 12:30 su Sky Sport Serie A.

Tutti i risultati della 16esima giornata

Atalanta-Juventus 0-0

Chievo Verona-Orobica Bergamo 3-1

Fiorentina-Sassuolo 4-1

Pink Bari-Tavagnacco 0-0

Roma-Florentia 3-1

Milan-Verona 2-0

La classifica

Juventus 41, Fiorentina 40, Milan 39, Roma 29, Florentia 23, Atalanta 20, Sassuolo 19, Tavagnacco 17, Verona 16, Chievo 13, Pink Bari 8, Orobica Bergamo 5. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi