Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
04 marzo 2019

Var ai Mondiali di calcio femminile, manca solo l'ultimo ok della FIFA

print-icon

Si va verso l'utilizzo della tecnologia anche ai Mondiali di calcio femminile: manca soltanto l'ultimo ok della FIFA. Boban: "In questi mesi è stato fatto un intenso lavoro, siamo fiduciosi che l'utilizzo verrà approvato"

CYPRUS CUP, LE AZZURRE CONQUISTANO LA FINALE: 4-1 ALLA THAILANDIA

Con ogni probabilità la Var farà il suo esordio anche al Mondiale di calcio femminile, che si disputerà in Francia dal 7 giugno al 7 luglio 2019 e vedrà la partecipazione anche dell'Italia. Le azzurre - che intanto hanno raggiunto la finale della Cyprus Cup - giocheranno nel gruppo C con Brasile, Australia e Giamaica. Il probabile utilizzo della tecnologia Var è emerso dalla riunione del Comitato Organizzatore delle competizioni FIFA, tenutasi a Zurigo e alla quale ha partecipato anche il presidente UEFA e vicepresidente FIFA Aleksander Čeferin. Quest'ultimo ha ricevuto un'informativa sulla questione da parte di Pierluigi Collina, presidente del Comitato arbitrale della Fifa: la decisione definitiva verrà presa nella riunione del Consiglio FIFA che avrà luogo a Miami la prossima settimana.

Boban: "Siamo fiduciosi"

Sulla questione si è espresso anche il vicesegretario generale della FIFA Zvonimir Boban: "Collina - ha detto l'ex calciatore croato - ci ha aggiornato sui progressi fatti per quanto riguarda l'adozione della Var al Mondiale femminile. La FIFA è soddisfatta delle misure adottate e dai risultati ottenuti coinvolgendo anche arbitri donna. Per questo, dopo l'intenso lavoro di questi mesi, proporremo l'uso della Var in Francia: siamo fiduciosi sul fatto che la proposta verrà accolta".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi