Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
31 marzo 2019

Serie A donne, risultati e classifica: poker Fiorentina al Florentia e Juve nel mirino

print-icon

Le Viola vincono il derby regolando 4-2 il Florentia e tornano in corsa per lo scudetto: a due giornate dalla fine del campionato la Juventus Women, sconfitta a sorpresa dal Sassuolo, conserva un solo punto di vantaggio sulle prime inseguitrici

JUVE KO CON IL SASSUOLO: CAMPIONATO RIAPERTO

La Fiorentina vince il derby con la Florentia e riapre il campionato. Partita divertentissima allo stadio comunale Gino Bozzi di Firenze, con le viola che si aggiudicano i 3 punti e tornano a -1 dalla Juventus capolista. Dopo la sconfitta dell’Allianz Stadium per la Fiorentina sembrava sfumata l’occasione per vincere lo scudetto, ma il passo falso di mercoledì della Juve in casa del Sassuolo ha dato la chance alle ragazze di Antonio Cincotta di riavvicinarsi. Chance sfruttata al meglio con il successo sudato contro il Florentia.

Il primo tempo

Match che parte forte con le viola che passano avanti su calcio d’angolo al sesto minuto grazie al destro al volo di Valery Vigilucci. La squadra di Stefano Carobbi, però, reagisce subito e al 13° pareggia con Isotta Nocchi: gran destro di Melissa Toomey (ottima partita dell’italo-irlandese classe 2000), con Francesca Durante che devia sul palo e per il tap in è pronta la grande ex di giornata (Nocchi ha giocato la prima parte di stagione con le viola con 6 presenze e un gol). Passano 3 minuti e ancora da calcio d’angolo la Fiorentina torna avanti. Questa volta lo stacco vincente è della belga Heelen Jacques. Ma è ancora Isotta Nocchi a trovare il pareggio per il Florentia: retropassaggio pigro di Stephanie Breitner sul quale si avventa Deborah Salvatori Rinaldi. Durante chiude bene ma sul rimpallo c’è ancora Nocchi, che a porta vuota fa 2-2. La Fiorentina non ci sta e, soprattutto, sa che solo vincendo può continuare a sperare in una clamorosa rimonta sulla Juve. Cincotta cambia sistema di gioco dal 3-5-2 al 4-3-3 spostando Alia Guagni alta nel tridente. Ed è proprio lei a scattare in profondità su un pallone recuperato da Alice Parisi e a bucare in uscita Chiara Marchitelli per il nuovo vantaggio viola.

Il secondo tempo

Nel secondo tempo si abbassano i ritmi fino a quando Tatiana Bonetti commette l’ingenuità di rispondere alla provocazione di Alma Hilay. La manata della numero 10 è da rosso e la Fiorentina si ritrova in inferiorità numerica. Ma il Florentia non riesce a rendersi pericoloso e, anzi, si apre alle ripartenze delle avversarie. A 10 minuti dalla fine ancora Guagni lanciata in velocità, mette al centro per Mauro che chiude la partita sul 4-2. Con questo successo la Fiorentina si regala e ci regala un finale di campionato entusiasmante con 180 minuti in cui tutto può succedere. La prossima settimana il campionato è in pausa per gli impegni delle Nazionali. Dicembre 14 aprile su Sky Sport Serie A, a partire dalle 12.30, partita fondamentale della Juventus, impegnata a Vinovo contro il Tavagnacco.

La corsa al titolo

Dopo il match con il Tavagnacco la Juventus andrà a Verona per l'ultima partita della stagione. Calendario più complicato per la Fiorentina, che dopo la trasferta contro la già retrocessa Orobica se la vedrà con la Roma. Terzo incomodo il Milan di Carolina Morace, impegnato contro Atalanta Mozzanica e Chievo.

Risultati e classifica

Sassuolo-Juventus 2-1

Tavagnacco-Hellas Verona 1-0

Milan-Roma 4-1

Chievo- Atalanta Mozzanica 2-2

Fiorentina-Florentia 4-2

Bari-Orobica 4-1

CLASSIFICA: Juventus 50, Fiorentina 49, Milan 48, Roma 35, Sassuolo 29, Atalanta Mozzanica 30, Florentia 26, Tavagnacco 24, Chievo 17 Verona 16, Bari 14, Orobica 5.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi