Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
08 giugno 2019

Mondiali femminili, Australia Italia. Bertolini: "Le avversarie ci temono? Fa piacere"

print-icon

La Ct azzurra alla vigilia dell'esordio Mondiale contro l'Australia: "Se ci temono vuol dire che abbiamo fatto passi in avanti importanti. Felice che le ragazze vengano apprezzate anche oltre i nostri confini". Gama: "La gara più attesa, siamo pronte"

AUSTRALIA-ITALIA LIVE

MILENA BERTOLINI, CHI È LA CT DELL'ITALIA

LA GUIDA COMPLETA AL MONDIALE DI FRANCIA 2019

SCARICA QUI IL CALENDARIO

“Se una nazionale forte come l’Australia ci teme, vuol dire abbiamo fatto dei passi in avanti. Vuol dire che il nostro movimento è cresciuto, vuol dire che stiamo mettendo le giocatrici nelle condizioni migliori per esprimersi al meglio. Mi fa anche piacere che inizino a uscire nomi di giocatrici italiane, che vengano tenute in considerazione anche al di fuori dei nostri confini”, esordisce così la Ct dell’Italia femminile Milena Bertolini in conferenza stampa alla vigilia dell’esordio delle azzurre nel Mondiale contro l’Australia (domenica ore 13 in diretta su Sky Mondiali, canale 202). “Certo, la cosa che mi dispiace che è sicuramente l’Australia non ci sottovaluterà”, sorride la Ct italiana. “L’Australia è una squadra molto forte, hanno grande intensità e fisicità, oltre ad avere talenti importanti. Nel calcio femminile, almeno adesso, fisicità e intensità sono un valore aggiunto, sono qualità che fanno la differenza. Temo la loro aggressività e l’intensità che metteranno per tutta la partita”, ha aggiunto Milena Bertolini. “Negli ultimi tempi sono state dette solo belle cose nei nostri confronti e questa Nazionale lo merita. Mi piace che è stato messo in risalto il messaggio di unità, di affiatamento e di compattezza che trasmette questo gruppo di ragazze. Alle giocatrici del ’99 dico che devono essere orgogliose di quello che hanno fatto prima. Loro hanno tenuto duro e hanno continuato a giocare anche in momenti difficili e devono essere orgogliose, se siamo qui in questo palcoscenico è anche merito loro”, ha aggiunto la Ct azzurra.  

"Compatte e attente tatticamente"

“Domani sarà importante essere compatte, dovremo essere attente tatticamente. In campo per il pari? Iniziamo sempre le partite per vincerle, anche con l’Australia scenderemo in campo per conquistare i tre punti. Oltre al risultato mi interessa la prestazione delle ragazze, sarà importante far vedere un bel calcio ed esprimere una buona qualità di gioco: è questo il primo veicolo per fidelizzare le persone", le parole della Ct azzurra. La Pipitone unica rappresentante dell’Italia meridionale? E’ vero e non va bene. La Nazionale ha un ruolo importante nella promozione del calcio femminile e per questo sarebbe importante andare a giocare in futuro qualche partita al Sud, dove troveremmo molto calore. Lì ci sono tantissimi talenti, molte ragazze potenzialmente forti", ha concluso la Bertolini.

Gama: "Pronte a trasmettere grandi emozioni agli italiani"

Al fianco della Ct azzurra Milena Bertolini ha parlato in conferenza stampa anche Sara Gama, difensore della Nazionale: “E’ sicuramente la vigilia più attesa, stiamo preparando questa gara da molto tempo e siamo voglia di giocare, siamo pronte”, le sue parole. “Abbiamo lavorato tanto e bene, sentire che le altre nazionali iniziano a temerci è significativo. Eravamo coscienti della nostra crescita, negli ultimi due anni siamo sempre migliorate, ma sapere che gli altri ci temono ci dà maggiore consapevolezza. Bisognerà – ha proseguito Sara Gama – scendere in campo con umiltà e determinazione".

La capitana azzurra ha poi aggiunto: "Siamo abbastanza serene, anche se non eravamo abituate a tutta questa attenzione. Sappiamo che dobbiamo rimanere fedeli al campo e ai nostri valori, che sono quelli che trasmettiamo e rappresentano una parte importante del calcio femminile. Stiamo ben piantate con i piedi per terra e allo stesso tempo ci godiamo il momento. Siamo delle ragazze - le parole di Sara Gama - che si divertono in campo e lottano per onorare la maglia fino alla fine. Vogliamo trasmettere grosse emozioni agli italiani e dare sempre il 100% in campo".

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi