Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
08 giugno 2019

Mondiali femminili 2019, la Norvegia batte 3-0 la Nigeria: gol e highlights

print-icon

Nel match di esordio del gruppo A del Mondiale Femminile, netto successo della Norvegia sulla Nigeria. Allo Stade Auguste-Delaune non c’è stata storia: 3-0 per la Norvegia che ha ottenuto i tre punti anche grazie a un’ottima prestazione di squadra

AUSTRALIA-ITALIA LIVE

MONDIALI FEMMINILI, RISULTATI E CALENDARIO

MONDIALI FEMMINILI, TUTTE LE NEWS

Netto successo per la Norvegia che contro la Nigeria non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E' stata una partita che le ragazze di Martin Sjögren hanno gestito nel migliore dei modi lungo tutti i 90 minuti di gioco. Il match vive il suo primo momento chiave al 17° minuto con la rete firmata da Guro Reiten . Da lì in avanti la gara è completamente girata con la Norvegia che ha continuato ad attaccare mettendo all'angolo la Nigeria. La squadra di Dennerby ha incassato altre due reti e ha alzato bandiera bianca. Il raddoppio è frutto della rete messa a segno da Lisa-Marie Utland mentre uno sfortunato autogol di Osinachi Ohale chiude i giochi al 37° minuto. Grazie a questo successo la squadra capitanata da Mjelde fa un bel balzo in avanti in classifica

Nel corso del match la Nigeria non ha creato grandi pericoli alla porta di Ingrid Hjelmseth poco impegnata, autrice di solo 2 parate.

A conferma del punteggio finale, la Norvegia ha avuto un maggior possesso palla (59%). In parità il numero dei tiri totali (10)e di quelli nello specchio della porta (4).

Le ragazze di Martin Sjögren hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (325-190): si sono distinte Maren Mjelde (52), Vilde Risa (43) e Maria Thorisdottir (38). Per la Nigeria, Ngozi Ebere è stata la giocatrice più precisa con 24 passaggi riusciti.

Maren Mjelde nonostante non abbia segnato è stata la giocatrice che ha tirato di più per la Norvegia con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per la Nigeria è stata Osinachi Ohale a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nella Norvegia, la centrocampista Graham Hansen è stata la migliore delle sue nei contrasti vinti (13 sui 20 totali). Il centrocampista Rita Chikwelu è stata invece la più efficace nelle fila della Nigeria con 9 contrasti vinti a dispetto dei 18 effettuati in totale.

Norvegia: I.Hjelmseth, I.Wold, K.Minde, M.Thorisdottir, M.Mjelde (Cap.), V.Risa, Graham Hansen, I.Engen, G.Reiten, I.Herlovsen, L.Utland. A disposizione: S.Hovland, T.Asland, C.Redisch Kvamme, F.Maanum, K.Saevik, E.Haavi, O.Bogstad, E.Nautnes, A.Eikeland, Skinnes Hansen, C.Fiskerstrand, E.Thorsnes. All: Martin Sjögren
Cambi: E.Thorsnes <-> L.Utland (80°), F.Maanum <-> V.Risa (84°), E.Haavi <-> G.Reiten (91°)

Nigeria: T.Oluehi, F.Ikidi, O.Ebi, O.Ohale, N.Ebere, R.Chikwelu, N.Okobi, H.Ayinde, A.Oshoala, D.Oparanozie (Cap.), F.Ordega.
A disposizione: C.Uchendu, A.Ogebe, A.Jonathan, R.Ajibade, A.Okoronkwo, A.Imo, U.Kanu, C.Nnadozie, O.Chukwudi, C.Ihezuo, E.Nwabuoku, C.Okeke. All: Thomas Dennerby
Cambi: C.Uchendu <-> H.Ayinde (51°), C.Okeke <-> F.Ikidi (54°), U.Kanu <-> D.Oparanozie (71°)

Marcatori: 17' Reiten, 34' Utland, 37' Aut. Ohale.
Ammoniti: 13° D.Oparanozie, 46° F.Ordega entrambe nella Nigeria.
Stadio: Stade Auguste-Delaune
Arbitro: Kate Jacewicz

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi