Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 giugno 2019

Giamaica-Italia, Girelli: "Noi ci siamo, è un sogno. Ma restiamo con i piedi per terra"

print-icon

Girelli show, tripletta. E poi doppietta di Galli: l'Italia batte la Giamaica e vola agli ottavi di finale del Mondiale. Woman of the match proprio lei, l'attaccante della Juventus: "Non so cosa dire... è un sogno. Noi ci siamo. La qualificazione è dedicata a Cecilia Salvai"

GIAMAICA-ITALIA 0-5, GOL E HIGHLIGHTS

BERTOLINI: "GLI OTTAVI SONO TANTA ROBA"

MONDIALI FEMMINILI, TUTTE LE NOTIZIE

Dopo Barbara Bonansea è toccato a Cristiana Girelli trascinare l'Italia. In una vittoria, 5-0 contro la Giamaica, che per le azzurre significa qualificazione agli ottavi di finale. Tripletta per Girelli, poi doppietta di Galli: primo traguardo raggiunto. "Non so cosa dire - ha ammesso un'emozionata Girelli a Sky Sport - ce l'abbiamo fatta; è un sogno, ma rimaniamo con i piedi per terra. Per noi è una vittoria molto importante perché sapevamo quanto la Giamaica fosse forte e nonostante questo abbiamo dimostrato grande carattere, restando concentrate. Dopo l'entusiasmo post-Australia era facile scivolare, ma ci siamo".

La dedica a Salvai. Sabatino: "Spero di far gol nelle prossime partite"

Passaggio del turno dedicato alla compagna Cecilia Salvai, che sorride in studio: "Sai che questo traguardo è anche per te Cecilia". Chi non è riuscita a far gol, andandoci vicinissimo e colpendo una traversa, è Daniela Sabatino: "Il gol per noi attaccanti è fondamentale, ma sono contenta per la vittoria. Spero che il gol arriverà nelle prossime partite".

Le parole di Gama e Linari

Al termine del match ha parlato anche Elena Linari, impeccabile in difesa:: "Era importante non avere cali mentali, abbiamo sofferto un po' all'inizio perché dovevamo prendere le misure, ma segnare subito ha reso tutto più facile. Dedica? A mia sorella, che aveva saltato la prima per un esame: è la mia ancora di salvezza". Gama, capitano e compagna di reparto di Linari, ci ha quasi rimesso un dente dopo una botta ricevuta durante la gara: "Vediamo il check all'ospedale, diciamo che stavo meglio prima ma l'ho sacrificato per la qualificazione".

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi