Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
16 giugno 2019

Mondiali femminili, USA e Svezia agli ottavi: Cile e Thailandia ko. Gol e highlights

print-icon

A Nizza la Svezia travolge la Thailandia 5-1 e vola alla fase successiva del Mondiale. La partita si decide già nei primi 45 minuti, con le svedesi che chiudono il primo tempo in vantaggio per 3-0. Nel finale di gara gli altri gol. Anche l'USA stacca il pass per gli ottavi: 3-0 al Cile, protagonista la 36enne Carli Lloyd con una doppietta

SVEZIA-THAILANDIA 5-1: GOL E HIGHLIGHTS. VIDEO

GIUGLIANO: "ORA L'ITALIA FA PAURA ANCHE AL BRASILE"

MONDIALI FEMMINILI, KIRBY RICORDA LA MADRE E SI COMMUOVE

GIAMAICA-ITALIA 0-5: AZZURRE AGLI OTTAVI

SVEZIA-THAILANDIA 5-1

6' Sembrant (S), 19' Asllani (S), 42' Rolfo (S), 81' Hurtig (S), 90' Sung-Ngoen (T), 90' Rubensson (S)

Svezia (4-3-3):  Lindahl; Glas, Fischer, Sembrant, Eriksson; Rubensson, Asllani, Seger  (69' Schough); Hurtig, Anvegard (77' Larsson), Rolfo (46' Janogy). All. Gherhardsson

Thailandia (4-5-1): Boonsing; Phancha, Chinwong, Somsai, Srangthaisong; Dangda, Intamee (89' Chuchuen), Khueanpet, Nild, Thongsombut (56' Srimanee, 81' Waenngoen); Sung-Ngoen. All. Srathongvian

Svezia a punteggio pieno nel girone F del Mondiale femminile e già qualficata agli ottavi. A Nizza la squadra allenata da Gherhardsson chiude già nel primo tempo la pratica contro la Thailandia. Al 6' il primo gol di Sembrant. Poi ci pensano Asllani al 19' e Rolfo al 42'. Nel secondo tempo gli altri gol arrivnao nel finale: al minuto 81 Hurtig segna il 4-0. Al 90' il gol delle thailandesi con Sung-Ngoen. Nel recupero Rubensson segna il definitivo 5 a 1.

USA-CILE 3-0

11', 35' Lloyd, 26' Ertz

USA (4-3-3): Naeher; Krieger, Dahlkemper (82' Sonnett), Sauerbrunn, Davidson; Brian, Ertz (46' McDonald), Horan (59' Long); Press, Lloyd, Pugh.

Cile (4-3-3): Endler; Toro, Saez, Guerrero, Galaz; Soto (46' Paloma), Araya, Lara (90' Pardo); Zamora, Balmaceda, Urrutia (68' Huenteo).

Anche gli Stati Uniti raggiungono la Svezia agli ottavi del Mondiale francese. Dopo la goleada per 13-0 contro la Thailandia, a Parigi la squadra del Ct Ellis si riconferma prima nel Girone F, battendo comodamente il Cile per 3-0 e restando davanti alla Svezia a quota 6 punti. A prendersi la scena la 36enne Carli Lloyd, già autrice di un gol alla prima giornata: doppietta per lei (ha già vinto un Mondiale nel 2015, ndr) nel primo tempo. A partecipare al tris statunitense anche Julie Ertz. Nel finale di partita la stessa Lloyd ha mancato il tris: rigore sbagliato all'81'. A decidere le sorti del girone sarà la sfida della terza giornata, che vedrà contrapposte proprio USA e Svezia.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi