Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
20 giugno 2019

Italia Cina agli ottavi dei Mondiali femminili: tutto sulla nostra avversaria

print-icon

Le Azzurre, arrivate prime nel girone, conoscono finalmente l'avversaria degli ottavi di finale del Mondiale: sarà la Nazionale di Xiuquan, una delle migliori difese del torneo e finalista nell'edizione del 1999. Squadra difficile da domare e da battere con la forza dei nervi. Martedì 25 giugno alle 18 la sfida su Sky

ITALIA-CINA LIVE

MONDIALI FEMMINILI, I RISULTATI DELL'ULTIMO TURNO

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Cina, ecco il nome dell’avversaria dell’Italia agli ottavi di finale del Mondiale femminile, gara in programma il 25 giugno alle 18 (si gioca a Montpellier). Se le Azzurre ci sono arrivate vincendo il loro girone, la nazionale cinese (inserita nel Gruppo B con Germania, Spagna e Sudafrica) vi approda come una delle migliori terze.

Un cammino segnato dalla sconfitta all’esordio (1-0) contro le tedesche che poi hanno vinto il girone, dal riscatto contro il Sudafrica (1-0) e dallo 0-0 finale contro la Spagna. Risultati che inquadrano subito la squadra allenata da Jia Xiuquan (ex calciatore cinese, con un passato anche nella nazionale maggiore maschile) come una rappresentativa che finora avrà avuto sì difficoltà a trovare la rete (un solo gol segnato), ma alla quale è stato anche difficile segnare (appena un gol subìto, solo Stati Uniti e Germania hanno fatto meglio in tutto il Mondiale, mantenendo inviolata la propria porta nel girone).

Cina già a un passo dalla storia

Finalista nel Mondiale 1999, quando aveva perso solo ai rigori contro gli Stati Uniti d Mia Hamm e Brandi Chastain (che divenne celebre per la sua esultanza dopo aver segnato il rigore decisivo, sfilandosi la maglia e mostrando un reggiseno sportivo), la Cina non è più riuscita a replicare quel traguardo, raggiungendo al massimo i quarti di finale nel 2003, nel 2007 e nel 2015, edizione in cui si arrese nuovamente agli Stati Uniti (1-0). Due bronzi nelle due ultime edizioni, invece, per quanto riguarda il campionato asiatico, vinto in ben 8 occasioni, senza dimenticare l’argento olimpico di Atlanta 1996 (finale persa, manco a dirlo, contro gli Stati Uniti).

Come gioca la Nazionale di Xiuquan e i precedenti

Schierata solitamente con il 4-4-2 e dall’atteggiamento attendista, la Cina è avversaria ostica che ha in Wang Shuang (centrocampista che gioca in Francia nel Paris Saint Germain) la stella della squadra. I precedenti con l’Italia, 7 in tutto di cui 4 amichevoli, parlano di un sostanziale equilibrio: 3 vittorie dell’Italia, 2 della Cina, 2 pareggi. Otto le reti azzurre in totale, contro le 6 segnate dalle cinesi. Ultimo successo dell’Italia nel 2008 (Algarve Cup), un 2-0 a cui hanno fatto seguito un pareggio (1-1) e una sconfitta (2-0 per la Cina) nel 2015, entrambe in amichevole. Il precedente a cui ispirarsi è un bel 3-0 per le Azzurre nella semifinale del Mundialito 1986. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi