Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
29 giugno 2019

Mondiali femminili, Svezia in semifinale: Germania battuta in rimonta 2-1

print-icon

Le svedesi sono l’ultima squadra ad accedere alle semifinali del torneo, vincendo contro la Germania in rimonta. Passano in vantaggio le tedesche al quarto d’ora, poi il pari al 22’ e ad inizio ripresa il gol vittoria. La Svezia affronterà l’Olanda, che ha eliminato le Azzurre

OLANDA-SVEZIA LIVE

ITALIA FUORI A TESTA ALTA, L'OLANDA CI BATTE 2-0

RAPINOE: "SENZA GAY IN SQUADRA NON SI PUO' VINCERE"

Si chiude il quadro dei quarti di finale: è la Svezia la quarta semifinalista dei Mondiali femminili. La nazionale del commissario tecnico Gerhardsson ha sconfitto la Germania due volte campione del mondo al Roazhon Park di Rennes e affronterà l’Olanda, che invece ha eliminato l’Italia. Eppure sono le tedesche a passare in vantaggio al quarto d’ora del primo tempo con la rete di Lina Magull. Ma alla Svezia bastano pochi minuti per trovare il pareggio al 22’ con Jakobsson. Nonostante il calcio d’inizio alle 18, il caldo è un fattore importante nell’andamento della partita: l’arbitro Frappart infatti concede il cooling break sia nel primo che nel secondo tempo. Ad inizio ripresa si concretizza la rimonta svedese: Blackstenius, autrice di un’ottima partita, è la più svelta a ribadire in rete la respinta approssimativa di Schult nell’area piccola. Da questo momento, la Svezia serra i ranghi e si chiude bene; la Germania riesce spesso a rendersi pericolosa soprattutto nel finale, anche grazie alle incertezze di Lindahl, ma non trova il pareggio che manderebbe la squadra ai supplementari.

Il tabellino

Germania – Svezia 1-2
16’ Magull (G), 22’ Jakobsson (S), 48’ Blackstenius (S)
Germania (4-3-3): Schult; Gwinn, Doorsoun, Hegering, Simon (dal 44’ Maier); Dabritz, Dallmann (dal 46’ Marozsan), Magull; Huth, Popp, Schuller (dal 69’ Oberdorf). Ct Voss-Tecklenburg.
Svezia (4-3-3): Lindahl; Glas, Fischer (dal 66’ Ilestedt), Sembrant, Eriksson; Rubensson (dall’86’ Bjorn), Asllani, Seger; Jakobsson, Blackstenius, Rolfo (dal 95’ Hurtig). Ct Gerhardsson.
Arbitro: Stephanie Frappart (FRA)
Ammoniti: Rolfo.
Espulsi: nessuno.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi