Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
29 giugno 2019

Italia-Olanda, Miedema-gol e la Giuliani cita Balotelli: "Why always me?"

print-icon

La numero uno delle azzurre ha subito un altro gol da Vivianne Miedema, bomber della Nazionale olandese. E nonostante l'eliminazione dal Mondiale ha trovato il buon umore per fare una battuta 

ITALIA-OLANDA 0-2: GOL E HIGHLIGHTS

BERTOLINI: "ORA SERVE IL PROFESSIONISMO"

Un sorriso nonostante la sconfitta. L'Italia femminile perde 2-0 contro l'Olanda ed esce dal Mondiale ai quarti di finale, ma Laura Giuliani può riternersi soddisfatta. Classe '93, numero uno delle azzurre, il portiere della Juve ha preso due reti da palla inattiva, riuscendo a mantenere la porta inviolata per 2 partite (Giamaica e Cina). 

"Miedema, why always you?"

Uno di questi l'ha segnato Vivianne Miedema, bomber dell'Olanda, la miglior marcatrice della Nazionale con 63 reti. La bestia nera della Giuliani, che sempre dalla giocatrice dell'Arsenal aveva subito una doppietta nella gara di qualificazione ai Mondiali del 2015, persa 2-1 dalle Azzurre: "Mi aveva già segnato, dovrei mettermi la maglia con scritto 'why always me?' come ha fatto Balotelli. E' l'attaccante più forte in circolazione però, chapeau". L'ex attaccante dell'Inter diventò famoso per quel "Why always me?" sotto la maglietta dopo aver segnato allo United. Laura Giuliani ci scherza su, avrebbe voluto fare lo stesso con l'attaccante dell'Olanda: "La Miedema mi ha risposto 'sorry'. Quale sorry, dai, no...". Detto scherzando, con il buon umore e la consapevolezza di aver giocato un gran Mondiale, nonostante la sconfitta. 

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi