09 novembre 2016

Lega Pro, atti vandalici in sede

print-icon
ima

Nella notte di oggi, la Lega Italiana Calcio Professionistico è stata vittima di atti vandalici. Alcuni soggetti non ancora identificati si sono intrusi nei locali della sede creando danni materiali importanti. La polizia indaga. 

Lega Italiana Calcio Professionistico sotto i riflettori ma non per fatti di campo, che questa volta non c’entrano. Sfortunatamente. Nella notte di oggi infatti, i locali della sede della Lega Pro sono stati presi di mira da atti vandalici, ‘l’intrusione è stata prolungata nel tempo’ riporta il comunicato. Come testimoniano le immagini delle telecamere che sono state consegnate al nucleo Carabinieri di Firenze. Cassetti aperti e alcuni anche rotti, carte sparpagliate ovunque e coppe un po’ scompare perché rubate, un po’ gettate al suolo malamente. Gli uffici del Presidente, Vice Presidente, della Direzione Generale e della Segreteria sono stati quelli presi maggiormente di mira. "Lega Pro sconcertata per la violazione subita” e che adesso resta in attesa di conoscere l’esito delle indagini, fiduciosa dell’operato della Autorità Giudiziaria. Il comunicato della Lega Pro inoltre, ha voluto mettere in evidenza “la solerzia e la professionalità con cui l’arma dei Carabinieri ha operato appena avvertita dei fatti”. Non è chiaro quale fosse il bersaglio dei vandali ma certo è che il risveglio di tutti coloro che lavorano negli uffici della Lega Pro a Firenze sia stato tanto inaspettato quanto scioccante. Al momento dell’ingresso nella sede di Via Jacopo da Diacceto infatti, quello che nessuno si sarebbe mai aspettato. Ora si attende solo che Carabinieri e polizia proseguano nelle indagini per capirne di più.
 

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky