12 novembre 2016

Messina, Lucarelli: “Condizioni del campo pessime”

print-icon
Lucarelli, Messina

Cristiano Lucarelli, allenatore del Messina (Lapresse)

Il Messina prepara la sfida con la Fidelis Andria, ma a turbare la vigilia di Lucarelli sono le condizioni del terreno di gioco: “Complicato assistere ad un partita di calcio domani”. Si ferma il difensore Giordano Maccarrone

Sfumata definitivamente la trattativa per la cessione del 100% delle quote societarie al gruppo Proto, in casa Messina la mente è rivolta solo al prossimo impegno di campionato contro la Fidelis Andria. Da quando in panchina c’è Cristiano Lucarelli il vento in casa giallorossa sembra essere cambiato: il pareggio contro il Matera di Auteri ha portato a tre la striscia di risultati utili consecutivi in campionato (prima ancora il pareggio in trasferta contro il Taranto e la vittoria sulla Casertana), senza dimenticare il successo contro il Catania (2-0, doppietta di Madonia) in Coppa Italia dello scorso 2 novembre. La gara di domani contro la Fidelis Andria preoccupa però Lucarelli: “Sarà una partita difficilissima contro una squadra che disturba costantemente la fase di possesso dell’avversario applicando un pressing molto alto e portando fino a tre giocatori nella zona del portatore di palle. Una squadra vera contro la quale servirà una calma olimpica per tentare di sbloccare la gara e più in generale grande intelligenza ed equilibrio”.

Ma a tubare la vigilia dell’allenatore giallorosso non è solo l’Andria, ma che le condizioni del terreno di gioco dello stadio del Messina che domani ospiterà l’incontro: “Faccio un appello alla città e a chi tiene a questa maglia: se c’è qualche società o qualche privato che possa permetterci di avere a disposizione dei campi per far riposare il manto erboso del San Filippo si faccia avanti. Domani, a causa delle condizioni del terreno di gioco, sarà complicato assistere a una partita di calcio. Il presidente Stracuzzi – prosegue Lucarelli in conferenza stampa –  ha pronto un budget da investire per apportare degli interventi, ma in quel periodo lo stadio lo dovremo utilizzare solo per le partite. In quel periodo servirà un’alternativa valida per una squadra che gioca in Lega Pro, in attesa che venga sistemato il Celeste”.

Messina, i convocati di Lucarelli per la sfida con l’Andria – Reso noto l’elenco dei convocati per la sfida di domani con la Fidelis Andria, questi gli uomini scelti da Lucarelli: Berardi, Russo, De Vito, Marseglia, Mileto, Grifoni, Rea, Palumbo, Bruno, Musacci, Capua, Foresta, Akrapovic, Mancini, Ricozzi, Rafati, Bramati, Milinkovic, Pozzebon, Ferri, Madonia, Saitta, Fusca, C. Ciccone, Gaetano. Assenti Ionut e Maccarrone, con quest’ultimo che si è fermato a causa di un problema muscolare. Tra i convocati anche Mancini, la cui presenza dal primo minuto rimane però in dubbio visto le condizioni fisiche non proprio ottimali.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky