16 novembre 2016

Robur Siena, carica Guerri: "Diamoci una sveglia"

print-icon
Get

Tifosi Siena (Getty)

La Robur Siena vuole cambiare passo e dopo il ko di Cremona contro la squadra di Tesser, punta dritto al prossimo avversario di campionato: il Tuttocuoio. Guerri suona la carica in conferenza stampa. 

La sconfitta contro la Cremonese di Tesser ha smorzato gli entusiasmi in casa Siena e adesso la squadra di Colella si ritrova a metà classifica del girone A di Lega Pro con sedici punti a meno due dai playoff. Sulla sfida di Cremona è tornato a parlarne Simone Guerri in conferenza: "L’amaro in bocca rimane, abbiamo analizzato ieri gli errori che abbiamo commesso. La testa ora deve essere concentrata per la sfida contro il Tuttocuoio. Dobbiamo essere più propositivi, anche se con la Cremonese ci stava di fare una gara più accorta. Siamo sempre a dire che dobbiamo trovare un’identità, dobbiamo darci una sveglia. Dobbiamo trovare il famoso equilibrio, si apre un ciclo di partite dove, con la giusta intensità, possiamo fare molto bene. La partita con il Tuttocuoio? La prepariamo con tranquillità, anche se è arrivato il momento di dare un segnale. Nello spogliatoio ci siamo guardati in faccia, e soprattutto tra noi più grandi ci siamo detti che dobbiamo dare ancora di più anche se ci stiamo impegnando a mille”. Dalle parole ai fatti, e Robur Siena che è tornata ad allenarsi questa mattina a Castellina Scalo. Terigi ha effettuato un allenamento differenziato per un problema muscolare al retto femorale sinistro. Il difensore bianconero nelle prossime ore sarà sottoposto ad esame diagnostico. Domani mattina nuova seduta di allenamento a Castellina in vista della partita casalinga di domenica contro il Tuttocuoio.

 

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky