19 novembre 2016

Lecce, Padalino: “Continuiamo il nostro percorso”

print-icon
Padalino, Lecce

L'allenatore del Lecce Pasquale Padalino (Lapresse)

Tutto pronto per la sfida tra Juve Stabia e Lecce, l’allenatore Pasquale Padalino carica la sua squadra: “Il nostro percorso non può dipendere da una partita, il campionato è ancora lungo”. 24 i convocati per la trasferta di Castellammare

L’occasione più complicata ma allo stesso tempo più intrigante per tornare a sorridere. Juve Stabia-Lecce è scontro tra la prima e la seconda (in coabitazione con Foggia e Matera) della classe del Girone C di Lega Pro, l’opportunità per la formazione allenata da Pasquale Padalino di cancellare in un solo colpo il momento difficile che dura ormai da un mese. Ultima vittoria datata 16 ottobre contro la Virtus Francavilla (3-0 il finale), poi la sconfitta con il Catania a cui hanno fatto seguito tre pareggi consecutivi, l’ultimo contro il Cosenza nello scorso turno di campionato al Via del Mare.“La prima raccomandazione che farò ai miei ragazzi è quella di essere se stessi, di fare la partita come di solito abbiamo sempre fatto a livello di approccio. Questo discorsolo faccio sempre in tutte le gare, non solo in vista di quella di domani. A prescindere da quello che succederà di positivo o negativo contro la Juve Stabia dobbiamo continuare il nostro percorso, che di certo non può dipendere da una singola partita”, le parole di Padalino in conferenza stampa.

Alla vigilia della sfida contro la Juve Stabia in programma domenica 20 novembre al Menti di Castellammare con fischio d’inizio previsto alle ore 16:30, Padalino carica il suo Lecce: “Il nostro è un cammino che non può essere interrotto, oltretutto il campionato è ancora molto lungo. L’aspetto mentale, a mio modo di vedere, conta, ma questo è un discorso che riguarda sia chi è in testa sia chi rincorre. Affronteremo la Juve Stabia che è prima in classifica e che sta meritando di essere lì. Questo, però, è un campionato aperto perché credo che non ci sia una squadra che può ammazzare il torneo. Dovremo essere bravi a mantenere il giusto equilibrio.La partita di domani ci dirà chi siamo in questo momento non dove potremo arrivare.  L’importante sarà dimostrarsi all’altezza della situazione e su ciò non ho alcun pensiero negativo”. Ottimismo Padalino, dunque. L’allenatore del Lecce che in vista della sfida di domani ha convocato 24 giocatori, ecco l’elenco completo: 1 Bleve, 2 Vitofrancesco, 3 Contessa, 4 Mancosu,5 Cosenza, 6 Arrigoni, 7 Torromino, 9 Vutov , 10 Lepore, 11 Pacilli, 12 Chironi, 13 Tsonev, 14 Giosa, 15 Freddi, 16 Drudi, 17 Capristo, 18 Caturano, 19 Vinetot, 20 Maimone, 21 Fiordilino, 22 Gomis, 23 Ciancio, 24 Doumbia, 25 Persano.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky