23 novembre 2016

Il Padova va anche in Coppa Italia: Carrarese ko

print-icon
149

Buona anche la Coppa Italia Lega Pro in casa Padova. La squadra di Brevi non si ferma e supera la Carrarese con un gol di Gaiola e accede ai quarti della competizione. Lunedì 28 novembre il derby con il Venezia

Il Padova va e dopo l’esaltante successo di Parma (1-4) non si lascia scappare neanche i quarti di Coppa Italia Lega Pro: Carrarese messa ko per 0-1 con gol del giovane Gaiola al 12’ e passaggio del turno assicurato, in cui affronterà l vincente di Pontedera-Tuttocuoio. Partita tutt’altro semplice per il Padova che al 28’ si è ritrovato in dieci per la doppia ammonizione del terzino ex Pordenone Boniotti. Nel post partita, l’allenatore dei veneti Oscar Brevi ha analizzato il match in modo chiaro e lucido.

Le parole di Brevi - “Ci siamo complicati la vita un po’ da soli. Non era semplice. Avevamo anche giocatori che rientravano da infortuni quindi non al massimo ma la squadra ha lottato, è rimasta compatta. Chiaramente abbiamo concesso qualcosa soprattutto nel secondo tempo, soffrendo alcuni cross dei loro esterni. Ma era inevitabile perché abbiamo anche deciso di tenere i due attaccanti davanti per non schiacciarci troppo. Abbiamo avuto pure un’occasione clamorosa con Germinale ma devo fare i complimenti ai miei ragazzi perché hanno dato tutto. Se fossimo andati ai supplementari sarebbe diventata dura per molti dei miei. Sono contento perché abbiamo passato il turno, era un obiettivo che ci eravamo prefissati quindi complimenti a chi ha giocato oggi. E’ tornato De Risio? Carlo ha fatto benissimo, ma anche altri: Germinale, Filipe… anche Sbraga anche se alla fine è uscito per crampi. L’obiettivo è quello di aumentare il livello fisico di alcuni elementi della rosa che magari hanno un leggero ritardo di condizione e di tenuta rispetto agli altri ma oggi abbiamo dimostrato di avere caarttere e voglia. Il derby con il Venezia? La vittoria di oggi è importante perché ci permette di proseguire nella nostra striscia positiva, sono contento. Da domani - chi ha giocato in Coppa con lavoro di scarico - ci ritroveremo per preparare la partita di lunedì che sarà importante". Quarti di Coppa Italia raggiunti, ora testa al derby di campionato contro il Venezia in programma lunedì 28 novembre. Prima contro quinta, per una partita che né Inzaghi né Brevi vogliono sbagliare.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky