26 novembre 2016

Venezia-Padova, Inzaghi: "Vincere per dare scossa"

print-icon
10_

L'allenatore del Venezia Inzaghi (lapresse)

A piccoli passi verso il derby veneto tra Venezia e Padova in programma lunedì 28 novembre. E Filippo Inzaghi commenta la sfida in conferenza stampa

Derby: meno due. Il big match del girone B di Lega Pro si giocherà lunedì 28 novembre, al ‘Penzo’, in uno stadio sospeso tra laguna e terraferma. Venezia-Padova, capolista contro quinta, solo quattro punti a dividerle. E l’allenatore del Venezia Filippo Inzaghi è già bello che concentrato, come dimostrano le sue parole in conferenza stampa: "Sappiamo dell’importanza della gara, ma francamente per noi tutte le partite sono fondamentali. E’ chiaro che l’attesa per un derby che mancava da così tanto si faccia sentire ma noi dobbiamo avere la mentalità, la serenità e la lucidità di giocare la nostra partita. Cercando di fare bene, ovviamente. Sappiamo che una vittoria regalerebbe una grande soddisfazione ai nostri tifosi ma anche a noi stessi e alla nostra classifica. Stiamo preparando la sfida bene, a parte qualche defezione la rosa è in forma. Vediamo di scegliere la formazione giusta e fare una grande partita. Geijo non sarà del match, è infortunato. E dispiace perché era in un ottimo momento ma chi lo sostituirà lo farà alla grande, ne sono certo: i nostri attaccanti sono tutti in forma".

Il rivale - "Il Padova? Sta attraversando un buonissimo momento proprio come noi, è dall’inizio dell’anno che è accreditata per la promozione, come noi, come altre. Se una squadra (il Padova) ne vince sette nelle ultime otto e fa quattro gol a Parma… ti fa capire la propria forza. Ma noi siamo in forma. Il Padova è ben organizzato, ben allenato. Ma ripeto, stiamo bene e giocheremo anche in casa, indi per cui vogliamo sfruttare come si deve il fattore campo. Secondo me il pubblico potrà essere il 12.o uomo. C’è il rischio che il Padova si chiuda? Certo, ma perché noi siamo abituati a fare la gara, non siamo abituati a giocare diversamente. Loro sanno difendersi ottimamente e possiedono due punte abili nelle ripartenze, Madonna e Favalli spingono bene. E’ un’ottima squadra ma io guardo alla mia. Io ho giocato tante partite importanti e la cosa che ho detto ai miei ragazzi è stata ‘arriviamo a lunedì pensando solo agli allenamenti’ poi si vedrà. Sarà un grande spettacolo, soprattutto sugli spalti. Speriamo di vincere per i nostri tifosi. Se superiamo il Padova daremo una grande scossa al campionato”.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky