04 dicembre 2016

Juve Stabia, Mastalli-gol per tornare a vincere

print-icon
gaetano_fontana_juve_stabia_lapresse

Gaetano Fontana, allenatore della Juve Stabia (La Presse)

Dopo la rete contro la Casertana l’ex Milan trova il secondo gol in stagione, fondamentale per i gialloblù che ritrovano i tre punti dopo quasi un mese. Fontana: "Segnale importante, bravi ad usare la testa negli ultimi minuti"

Un tiro in diagonale dai venticinque metri ad una quarto d’ora dal termine della gara per tornare alla vittoria in casa. E’ Alessandro Mastalli l’uomo determinante per la sua Juve Stabia, l’ex calciatore del Milan segna il suo secondo gol in questa stagione e regala i tre punti ai suoi nella sfida contro la Virtus Francavilla. "Sono contento, mi sono venuti i brividi a segnare un gol in casa - ha dichiarato il centrocampista classe 1996 a fine partita - meritavamo la vittoria e la meritavano i nostri tifosi. E’ a loro che dedico la mia rete, cerco sempre di dare il massimo e lotto su tutti i palloni. Questi tre punti sono importantissimi per il nostro morale".

Tre punti arrivati nonostante l’errore dal dischetto di Ripa nel primo tempo e il piccolo turnover scelto da Gaetano Fontana; i gialloblù nelle prossime settimane saranno impegnati in numerose gare (compreso il recupero contro il Matera) e ritrovano così morale e certezze per affrontare le prossime sfide. Ancora una volta fondamentale la spinta dei tifosi accorsi al Menti per sostenere i gialloblù: "La gente ha capito lo stato d’animo dei ragazzi e ci ha aiutato", ha detto l’allenatore nella conferenza stampa post partita. In avvio di match la Juve Stabia riesce a gestire il gioco ma non a rendersi pericolosa: poche le conclusioni in porta, nemmeno l’occasione dagli undici metri riesce a sbloccare il risultato.

Nella ripresa proprio Ripa prova subito a riscattarsi e in seguito anche Nzola si rende protagonista di una doppia grande occasione. Niente di fatto comunque, si deve attendere il 78’ perché il neo entrato Mastalli riesca a portare avanti la sua squadra. Finale di partita in controllo per la Juve Stabia, che riesce a gestire il vantaggio senza troppi problemi prima di tornare a festeggiare una vittoria che mancava dallo scorso 6 novembre contro il Catanzaro. Soddisfatto anche Danilo Russo, autore di due interventi importanti: "Sapevamo che il Francavilla poteva metterci in difficoltà, un po' di esperienza ci ha aiutato a gestire i minuti finali". Tre punti che rilanciano dunque il gruppo di Fontana, ora a 32 punti momentaneamente al primo posto con il Lecce. E martedì si torna in campo: nell’appuntamento contro l’Andria la Juve Stabia vuole continuare la sua corsa.  

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky