06 dicembre 2016

Parma, adesso è ufficiale: Faggiano nuovo ds

print-icon
Daniele Faggiano

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma (foto dal sito ufficiale del club)

Ufficializzato l'arrivo del nuovo direttore sportivo, verrà presentato nelle prossime ore. Per l'ex Palermo, un contratto di tre anni. Intanto la squadra prepara la trasferta di Bolzano, senza Coly: dovrà operarsi

Ormai mancava soltanto l’ufficialità, ed è arrivata nel tardo pomeriggio. “Il Parma Calcio 1913 comunica di aver affidato la direzione sportiva della società al signor Daniele Faggiano”, scrive il club in una nota in cui comunica la scelta del suo nuovo ds che verrà presentato nelle prossime ore. La spunta l’ex Trapani e Palermo dunque, dopo una casting a quattro che aveva visto uscire di scena prima Sensibile e Lovato e poi Vagnati, che nelle ultime ore ha rifiutato l’offerta gialloblù decidendo di rimanere alla Spal. Nel primo pomeriggio, Faggiano era già a Collecchio per firmare un contratto che lo legherà per tre anni al Parma. Subito al lavoro, dunque. Anche perché giovedì la squadra di D’Aversa, che il nuovo ds conosce benissimo, è impegnata a Bolzano contro il Südtirol: serve una vittoria per cancellare settimane difficili e riprendere una corsa, in questo momento difficile, verso la Serie B.

Operazione per Coly - Intanto, mentre a Collecchio stava per arrivare il nuovo direttore sportivo, la squadra è scesa in campo per preparare il turno infrasettimanale di campionato. Seduta mattutina per Calaiò e compagni che, dopo la fase iniziale di riscaldamento, hanno svolto cambi di direzione ed esercitazioni tattiche. Maikol Benassi si è sottoposto a terapie, mentre a riposo sono rimasti Desiderio Garufo e Davide Mastaj (colpito da influenza). Mohamed Cola invece ha proseguito un programma individuale visto che, dopo una serie di consulenze specialistiche, il Parma ha comunicato che gli esiti hanno evidenziato la necessità di un intervento chirurgico “per un’importante lesione tendinea ed osteoarticolare dell’alluce sinistro”. In seguito, il club fisserà equipe e data dell’operazione. D’Aversa non potrà contare su Coly, ma la testa deve tornare subito sul campo. Verso la sfida di giovedì: con un nuovo allenatore ed un nuovo direttore sportivo, così il Parma prova a ripartire.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky