08 dicembre 2016

D'Aversa, esordio ok: Parma 1-0 al Süditirol

print-icon
Emanuele Calaiò

L'attaccante del Parma Emanuele Calaiò, al centro dell'attacco di D'Aversa (foto Lapresse)

Basta un gol di Nocciolini al 61' per vincere a Bolzano e ritrovare il successo dopo settimane difficili. Buona la prima per il nuovo allenatore, i gialloblù adesso balzano al quinto posto in classifica nel girone B di Lega Pro

SÜDTIROL-PARMA 0-1
61' Nocciolini

Missione compiuta: Roberto D’Aversa voleva festeggiare con una vittoria il suo esordio sulla panchina del Parma ed i gialloblù nel posticipo della diciassettesima giornata del girone B di Lega Pro hanno battuto il Südtirol ritrovando il sorriso (ed il successo) dopo settimane difficili, in campo e fuori. Una crisi di risultati che aveva portato ad una vera e propria rivoluzione tecnica, negli ultimi giorni poi la società aveva scelto ed ufficializzato il nuovo allenatore (D’Aversa, appunto) ed il nuovo direttore sportivo (Daniele Faggiano). Esordio vincente dunque, perché basta il gol di Nocciolini nella ripresa per battere 1-0 il Südtirol e prendersi tre punti che rilanciano il Parma in classifica: adesso i gialloblù sono quinti a 29 punti, a pari merito con il Padova e a -6 dal Venezia primo in classifica (in attesa della gara della Reggiana contro la Feralpisalò in programma il 14 dicembre).

Equilibrio al 45’ - Per la prima sulla panchina del Parma, D’Aversa sceglie il 3-4-3 con Calaiò al centro dell’attaccato affiancato da Nocciolini e Baraye. Il primo tempo è equilibrato: parte bene il Südtirol che all’11’ è già pericoloso con una bella azione di Via e Tulli, ma l’occasione non viene concretizzata. La risposta del Parma arriva al 18’ con l’errore di Marcone che rimedia poi ed evita il vantaggio gialloblù. E’ ancora il Parma che al 24’ ci riprova con Baraye che, su suggerimento di Nocciolini, non riesce però ad inquadrare la porta del Südtirol. Che reagisce con un bel tiro di Obodo che finisce a lato al 33’, ma l’occasionissima del primo tempo è tutta per il Parma: al 42’ Nocciolini spreca una grande chance calciando addosso a Marcone e poi, sulla respinta, sparando clamorosamente alto. Ma i primi segnali della squadra di D’Aversa sono incoraggianti.

La decide Nocciolini - Parte subito bene il Parma nel secondo tempo, ci prova Calaiò dopo appena un minuto e poi la squadra di D’Aversa sfiora il vantaggio su una bella azione sull’asse Baraye-Nocciolini. L’attacco gialloblù gira bene e infatti al 61’ arriva il gol che sblocca la partita: Scavano serve il solito Nocciolini che batte Marcone e firma l’1-0. Il Parma è in vantaggio. I gialloblù prendono coraggio e si scuotono via di dosso la paura, la girandola di cambi non cambia gli equilibri. Il Südtirol soffre lo svantaggio e accusa il colpo, Calaiò e compagni possono amministrare la partita senza troppi problemi. All’81’ ci prova Torregrossa per i padroni di casa ma la sua conclusione è alta, da qui soltanto Parma: prima Corapi, poi Baraye e infine, al 94’ Evacuo sfiorano il raddoppio. Che non arriva, ma non importa. Finisce così, 1-0 per la squadra gialloblù: esordio vincente per D’Aversa, Nocciolini regala i tre punti al Parma. Ed una vittoria che mancava da troppo tempo e che ridà serenità e slancio in classifica a Calaiò e compagni. Adesso il Parma è quinto, ma il campionato è lunghissimo. E il sogno è sempre quello: la Serie B, per continuare la scalata verso il ritorno in Paradiso.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky