09 dicembre 2016

Giorgino: "Parma, ritrovato spirito di sacrificio"

print-icon
man

Uno scatto di Parma-Padova, con Emanuele Calaiò in azione (foto Lapresse)

Il centrocampista degli emiliani ha parlato dopo la vittoria di Bolzano: "Cambiata la mentalità, il bel gioco arriverà. Teramo? Ripartiamo da un'ottima base"

"Sicuramente ieri a Bolzano, pur vincendo, dal punto di vista del palleggio non abbiamo fatto una gara perfetta. Siamo, però, partiti con una mentalità diversa rispetto ad altre gare, mettendoci sullo stesso piano degli avversari. Ognuno di noi ha cercato di mettere in pratica quanto il mister ci aveva chiesto in settimana, nei quattro giorni di lavoro con lui. Credo sia un’ottima base di ripartenza", ha detto il centrocampista del Parma, Davide Giorgino, in conferenza stampa a due giorni dalla prossima sfida nel girone B di Lega Pro, quella contro il Teramo. "Risvegliarsi dopo una vittoria è molto bello, perchè vincere ti dà sempre serenità e tranquillità. A noi e a tutto l’ambiente. Speriamo di continuare su questa strada. Abbiamo capito il motivo della flessione che avevamo avuto nelle ultime settimane. Ci stiamo lavorando per rimetterci in carreggiata", ha aggiunto Giorgino.

Voglia di sacrificio - "C’è stata la voglia di sacrificio da parte di tutti, quell’aiutarsi reciprocamente che in altre partite, purtroppo, non c’era stato. Nei momenti di difficoltà, però, se una squadra è davvero squadra si vede. Per vincere bisogna dare qualcosa in più per i compagni. Se pensiamo di essere una squadra di Serie A o di serie B abbiamo sbagliato tutto. Noi siamo una squadra di Lega Pro, che deve avere lo spirito da terza serie, da serie C, che deve fare di tutto per tirarsi fuori da questa categoria. Nel momento in cui, poi, il Parma arriverà più in alto, in altri campionati, - prosegue il centrocampista del Parma - si ragionerà adeguatamente a questi. Alla sfida con il Teramo arriviamo carichi, per cercare di portare a casa la vittoria e accorciare la distanza dalle altre. Ci riusciremo, se riproporremo l’atteggiamento di ieri a Bolzano. Da qui alla pausa invernale del campionato dobbiamo spingere al massimo e cercare di finire il girone d’andata e iniziare il ritorno portando a casa più punti possibili. Nella sosta, poi, lavoreremo tanto", ha concluso Giorgino.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky