17 gennaio 2017

Juve Stabia, presentati Cutolo e Matute

print-icon
juve_stabia_lapresse

La Juve Stabia tornerà in campo sabato contro il Monopoli (La Presse)

I nuovi innesti della rosa di Gaetano Fontana hanno pronunciato le prime parole da nuovi calciatori gialloblù: "Stiamo bene, non vediamo l’ora di iniziare". Il prossimo ad arrivare a Castellammare dovrebbe essere Santacroce: si attendono solo la firma e l’annuncio ufficiale

Gli allenamenti, la partita contro il Monopoli che si avvicina, i continui movimenti per rinforzare la rosa a disposizione di Fontana. Giorni intensi per la Juve Stabia sta vivendo questa settimana preparando il ritorno in campo e portando avanti le varie trattative di calciomercato. Due accordi già raggiunti e ufficializzati nei giorni scorsi sono quelli che hanno portato a Castellammare Kelvin Matute (ex Casertana) e Aniello Cutolo dalla Virtus Entella. Per i due nuovi acquisti oggi è stata una giornata di parole, poiché sono stati protagonisti della conferenza stampa di presentazione.

Il nuovo centrocampista... -
A prendere la parola per primo è stato il centrocampista: "Sono molto contento della scelta fatta, sono stato subito conquistato dalle parole del presidente quando ha incontrato il mio agente. Per quanto riguarda la mia condizione fisica posso dire che sto bene; ovviamente devo lavorare per integrarmi negli schemi della squadra ma ho subito avuto sensazioni positive. Dove posso giocare? In un centrocampo a tre non ho problemi di ruolo, quello che mi auguro è di riuscire a far bene da subito con questa maglia”. L’attaccante ha poi aggiunto: “Non vedo l’ora di cominciare, sono convinto che in questa pizza potrò togliermi tante soddisfazioni come ero abituato a fare fino ad un paio di anni fa".

...e l'attaccante - "Anche io sto bene fisicamente e spero di dare subito il mio contributo alla squadra. E poi non vedo l’ora di sentire il calore dei tifosi. Al Menti ci sono stato da avversario e so quanto può essere forte l’affetto degli stabiesi. Ho affrontato Fontana da calciatore, forse perché ho iniziato a giocare troppo presto… Sono rimasto colpito dalla sua professionalità come allenatore, mi ha già conquistato. So di essere entrato in un grande gruppo, si respira un’aria positiva e le sensazioni per poter arrivare lontano sono quelle giuste. Conosciamo le nostre rivali, Foggia, Lecce e Matera sono delle corazzate. La società si sta muovendo ancora per rinforzare la Juve Stabia sempre di più. Vogliamo giocarcela fino alla fine". E proprio a questo proposito si attendono novità sul fronte Santacroce: la trattativa per l’ex Napoli e Parma potrebbe sbloccarsi e definirsi molto presto e nelle prossime ore dovrebbe arrivare anche l’annuncio ufficiale del club gialloblù.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky