17 febbraio 2017

Lecce, Padalino: "Reggina? Serve continuità"

print-icon
Padalino, Lecce

Padalino, Lecce (Lapresse)

Il Lecce prova a blindare il primato e ad allungare in classifica, l’allenatore giallorosso Pasquale Padalino indica la strada alla sua squadra: "Contro la Reggina vincerà chi riuscirà ad essere più continuo"

Verso la Reggina - Tre punti per mantenere il primato solitario in classifica e provare ad allungare sulle inseguitrici. Idee chiare in casa giallorossa alla vigilia della trasferta di Reggio Calabria, una sfida che l’allenatore del Lecce Pasquale Padalino presenta così in conferenza stampa: "Penso che in entrambe le squadre, cioè la nostra e la Reggina, ci sia la ricerca continua del gioco e riuscirà ad avere la meglio chi sarà più continuo. Dovremo fare attenzione, al di la di quello che dice la classifica, a non concedere alla Reggina spazi, che le permetterebbero di mettere in pratica quelle che sono le sue caratteristiche. Non dovremo concedere spazio, facendo attenzione alle loro ripartenze  e alla corsa, che utilizzano molto", il pensiero di Pasquale Padalino. Classifica che per il Lecce recita primo posto a quota 52 punti, due in più del Foggia, tre in più del Matera: Foggia e Matera che si sfideranno proprio in questo turno. Ecco perché un eventuale successo del Lecce rappresenterebbe un prezioso passo in avanti in classifica.

I convocati di Padalino - Lecce impegnato con la Reggina, ma con l’attenzione rivolta anche alla sfida tra Matera e Foggia: "C’è questo scontro diretto, ma noi abbiamo questo compito difficile, che rientra nelle nostre corde, pur sapendo delle difficoltà a cui andremo incontro. Abbiamo una possibilità importante, al di la della gara tra Foggia e Matera, di dare continuità ai nostri risultati, che potrebbero continuare a alzare la spinta. In questo momento del campionato non fa alcuna differenza incontrare squadre posizione in zone più basse di classifica perché i punti pesano di più ed è più difficile", il commento di Padalino. Che per la gara contro la Reggina, in programma al Granillo sabato 18 febbraio alle ore 16.30, ha convocato 23 giocatori: 1 Bleve, 2 Vitofrancesco, 3 Agostinone, 4 Mancosu, 5 Cosenza, 6 Arrigoni, 7 Torromino, 8 Costa Ferreira, 9 Marconi, 10 Lepore, 11 Pacilli, 12 Chironi, 13 Tsonev, 14 Giosa, 16 Drudi (squalificato), 17 Monaco, 18 Caturano, 19 Muci, 20 Maimone, 21 Fiordilino, 23 Ciancio, 24 Doumbia, 25 Perucchini.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky