05 marzo 2017

Lega Pro, girone B: i risultati della 28a giornata

print-icon
Filippo Inzaghi - Venezia

Filippo Inzaghi, allenatore del Venezia primo in classifica (Getty)

Venezia a valanga sul Teramo, poker di Mancuso della Sambenedettese e vittoria importante del Fano in chiave salvezza (contro l'Ancona). Tante reti, tante emozioni: ecco tutti i risultati del 28esimo turno del girone b 

Il Venezia a valanga e sempre primo, il poker di Mancuso con la Sambenedettese e il tris del Santarcangelo al Pordenone di Bruno Tedino. 28esima giornata all'insegna del gol e del bel gioco nel girone b di Lega Pro. Col Padova che frena in casa della Reggiana e il pari tra Modena e Lumezzane con reti di Diop e Leonetti (giocata venerdì). Ecco tutti i risultati di giornata:

Venezia sempre primo, super Mancuso - Partiamo dalla capolista, il Venezia di Inzaghi non si ferma più e ne fa quattro al Teramo di Ugolotti. I marcatori? Bentivoglio, Ferrari, Marsura e l'ex Udinese Maurizio Domizzi. Quattro schiaffi, altri tre punti: primo posto a 61 punti in attesa del Parma (di scena lunedì sera contro il Forlì, sedicesimo). Il Venezia resta vigile. Samb protagonista infine, cinque reti al Sudtirol di cui 4 di Mancuso (già preso dal Pescara oltretutto, il classe '92 è un acquisto in prospettiva per il prossimo anno). 41 punti per i ragazzi di Sanderra, sempre più lanciati in chiave playoff, mentre il Sudtirol di Arturo Lupoli (sì, l'ex attaccante dell'Arsenal) resta lì a metà classifica, 32 punti e salvezza più vicina.

Tris Santarcangelo, colpaccio Mantova - Partiamo dai gialloblù di Michele Marcolini: tre reti al Pordenone di Tedino, che ormai saluta la prima piazza e resta dietro rispetto alle squadre di vertice (è quinto a 48 punti, il Venezia a 61). Apre un'autorete di Giovanni Rossi per i neroverdi, poi è solo Santarcangelo. Uno show: segnano Cori (capocannoniere), Carlini e Adorni. Zona playoff a un solo punto per i romagnoli. E il Mantova? Colpaccio esterno in casa del Bassano Virtus, Donnarumma - non Gigio, bensì Daniele - segna il primo gol tra i professionisti dopo aver girovagato per un po' (scuola Napoli, poi ex Como, Carpi e Messina). Finisce 1-2, per il Mantova tre punti importantissimi in chiave salvezza, ora il club è a 29. Bassano sempre in zona playoff a 40. L'ex Udinese Valerio Bertotto stecca la prima col suo nuovo club.

Stop del Padova, pari tra Maceratese e Gubbio - Scialbo 0-0 tra Maceratese e Gubbio, due squadre che inseguono i playoff con quest'ultimi davanti (sesti a 44 punti). La notizia, però, è il pareggio del Padova in casa della Reggiana, una sfida d'alta quota: apre Cesarini nei primi minuti, chiude il solito Altinier. E il Venezia sorride insieme a Pippo Inzaghi, perché il pareggio va benissimo (Padova a 53, Reggiana a 51). Nelle retrovie, bella vittoria del Fano in casa dell'Ancona, squadra concorrente per la lotta alla retrocessione: 2-0 facile facile in trasferta (gol di Zullo e Fioretti). Ora la squadra di Cuttone è a 20 punti, sempre ultima ma a -4. Infine, la Feralpi Salà vince 1-0 in casa contro l'Albinoleffe, decide un gol di Settembrini al primo minuto.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky