08 marzo 2017

Lecce, Lepore: "Foggia? Pensiamo a noi stessi"

print-icon
Lepore, Lecce

Lepore, Lecce (Lapresse)

Continua la preparazione della squadra in vista della sfida con il Catania, doppia seduta di allenamento diretta da Padalino: differenziato per l’infortunato Mancosu. Lepore: "Foggia primo? Il nostro obiettivo non cambia"

Parla Lepore - Sconfitta contro la Virtus Francavilla e addio primato in classifica, Lecce superato dal Foggia e adesso l’obiettivo in casa giallorossa è quello di ripartire al più presto. "Certamente quella di domenica scorsa è una sconfitta difficile da digerire, ma da lunedì si è voltato pagina e bisogna andare avanti. A mio modo di vedere a Francavilla abbiamo disputato una buona gara, probabilmente migliore di altre in cui il risultato ci ha sorriso. Quando perdi è normale che risaltano le cose che non sono andate bene", le parole in conferenza stampa di Checco Lepore. Il capitano del Lecce ha poi aggiunto: "Nella seconda frazione ci siamo adeguati a quello che era il gioco del nostro avversario e questo è stato un errore, perché non dobbiamo mai snaturare il nostro modo di giocare. Ora dietro al Foggia? Per noi non deve cambiare nulla, quello che era resta il nostro obiettivo, dobbiamo pensare solo a noi stessi. La rete 3.500 in campionato del Lecce? A livello personale mi fa piacere, certamente, però, è un gol amaro, in quanto tutti noi speravamo in un epilogo differente della partita", le parole di Lepore.

Stop per Mancosu – "Il centrocampista Marco Mancosu, dopo controllo clinico da parte dello staff sanitario giallorosso, si è sottoposto ad esame ecografico, al fine di valutare l’entità dell’infortunio muscolare occorso nel secondo tempo della gara contro la Virtus Francavilla. L’esame ha evidenziato uno stiramento di primo grado al bicipite femorale della coscia destra (prognosi di circa 20 giorni). Il calciatore si sottoporrà a terapia medica e fisiokinesiterapia", il comunicato ufficiale del Lecce. E Mancosu che infatti da quest’oggi ha iniziato a seguire un programma di lavoro personalizzato. Resto della squadra che invece ha svolto una doppia seduta di allenamento: lavoro atletico nella seduta mattutina che si è svolta al Via del Mare, tanta tattica invece nel pomeriggio a Martignano. Eccezion fatta per Mancosu, Pasquale Padalino ha avuto a disposizione l’intero gruppo giallorosso.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky