29 aprile 2017

Lega Pro, Gir. A: i risultati della 37^ giornata

print-icon
Livorno

Il Livorno esulta per un gol (lapresse)

La promozione in B si giocherà all'ultima giornata: Cremonese e Alessandria appaiate in vetta, con i lombardi avanti in virtù degli scontri diretti. Ufficialmente salve Pontedera e Pistoiese; in quattro si giocheranno invece gli ultimi tre posti validi per il playoff

Se Girone C e Girone B di Lega Pro sono ormai decisi da più di una settimana, per conoscere la terza squadra che si qualificherà direttamente alla prossima Serie B sarà necessario attendere gli ultimi 90 minuti del campionato. Il Girone A è infatti più acceso e equilibrato che mai: dopo la 37^ in testa c’è infatti a pari merito l’accoppiata Cremonese-Alessandria, a quota 75 punti, con i lombardi avanti in virtù degli scontri diretti. Rocambolesca la penultima giornata: la squadra di Gregucci ha infatti incredibilmente sprecato un prezioso match point, uscendo solo con un pareggio dalla sfida contro la Lupa Roma, già aritmeticamente condannata ai playout. L’Alessandria non ha sfruttato dunque lo stop della Cremonese, battuta 1-0 dal Livorno, ora terzo in solitaria. Nel prossimo weekend si giocheranno Alessandria-Pontedera e Cremonese-Racing Roma.

Le altre: risalgono Prato e Olbia

Giornata importante, la 37^ del Girone A, soprattutto per la zona medio-bassa del campionato. Le vittorie di Olbia e Prato rimettono infatti tutto in discussione per quanto riguarda la zona playout. I toscani, vittoriosi per 1-0 contro la Giana Erminio, sono ora fuori (solo in virtù degli scontri diretti) dalla zona calda, e giocheranno la prossima in casa del Piacenza; per i sardi, capaci di battere 1-0 la Robur Siena e appena sotto in classifica, ci sarà invece l’Arezzo quarto. Da oggi salve, invece, Pontedera e Pistoiese, nonostante i pareggi con Piacenza e Racing Roma. Il Tuttocuoio, ko 2-1 con la Pro Piacenza, dovrà invece sicuramente giocarsi la salvezza ai playout. Ormai quasi definitivamente composta la griglia delle qualificate ai playoff: ci saranno sicuramente Livorno, Arezzo, Giana Erminio, Piacenza e Como. I tre posti restanti se li giocheranno infine in quattro all’ultima giornata: Viterbese, Lucchese, Pro Piacenza e Renate, tutte a oggi racchiuse in tre punti.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky