16 maggio 2017

Calciomercato, Foggia: riecco Milinkovic, piace Aguirre

print-icon
Stroppa, Foggia

Stroppa, Foggia (Lapresse)

La società rossonera è già al lavoro in vista della prossima stagione e dopo il rinnovo di Giovanni Stroppa pensa al mercato: ritorno di fiamma per Milinkovic, piace Aguirre, si prova a trattenere Agazzi

Una stagione da sogno conclusa con il ritorno in Serie B dopo 19 lunghissimi anni di attesa: 85 punti in classifica, 70 gol fatti (solo 29 quelli subiti), 25 vittorie ottenute in stagione e la soddisfazione di aver compiuto il passo decisivo verso la promozione proprio nel derby vinto contro il Lecce (3-0) davanti ai 20.000 tifosi dello Zaccheria. Dal triplice fischio finale della gara di Fondi, quella che ha garantito l’aritmetica certezza della promozione, è festa continua in città: entusiasmo che resta altissimo e tanta, tanta voglia di confronti sul palcoscenico della Serie B.

Da Milinkovic e Aguirre alla conferma di Agazzi: il punto sul mercato

Se i tifosi sono ancora in festa per il traguardo conquistato dalla squadra allenata da Giovanni Stroppa, la società è già al lavoro per programmare al meglio il prossimo campionato, iniziando proprio dal calciomercato: obiettivo dichiarato del club è quello di rinforzare ulteriormente una rosa ritenuta già comunque ottima. Idee chiare per il direttore sportivo Di Bari che per il centrocampo lavora con l’Atalanta (società proprietaria del cartellino) per provare a trattenere Davide Agazzi, classe 1993: 19 presente per lui in stagione con la maglia rossonera. Conferme e ritorni di fiamma, come quello per Manuel Milinkovic. Il talento classe 1994 di proprietà del Genoa ma che tanto bene ha fatto a Messina in questa stagione è tornato ad essere infatti una delle priorità del Foggia: l’affare lo scorso gennaio sfumò a un passo dalla fumata bianca, adesso il direttore sportivo Di Bari ci riprova. Milinkovic ma non solo, perché sul taccuino degli uomini mercato dei dirigenti del club pugliese c’è anche Rodrigo Aguirre, cartellino di proprietà dell'Udinese, in prestito al Club Nacional nell'ultima stagione: profilo, quello dell’ex Perugia, che piace tantissimo all’allenatore rossonero. Primi passi del nuovo Foggia formato Serie B, che ripartirà dalla certezza allenatore: Giovanni Stroppa, infatti, ha rinnovato il proprio contratto con il club per le prossime due stagioni con opzione per la terza.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky