23 maggio 2017

Venezia, Moreo: "Vogliamo mettere la ciliegina sulla torta"

print-icon
Filippo Inzaghi - Venezia

Filippo Inzaghi, allenatore del Venezia (Getty)

In vista della sfida di Supercoppa Lega Pro contro il Foggia, l'attaccante ha parlato della partita: "Abbiamo lavorato intensamente in questi giorni perché vogliamo arrivare pronti a quest’ultimo appuntamento di questa grande cavalcata che abbiamo fatto. Servirà vincere"

"Vogliamo mettere la ciliegina sulla torta ad una stagione fantastica!". Campionato, promozione in Serie B, Coppa Italia Lega Pro e... Supercoppa? Il Venezia punta il Triplete. Il 27 maggio, contro il Foggia di Stroppa neopromosso in Serie B, i ragazzi di Inzaghi sono chiamati ad un grande appuntamento con la Storia. Quella con la "S" maiuscola. Queste le parole di Stefano Moreo, attaccante del Venezia, rilasciate su Trivenetogoal prima della sfida. 

Sulla stagione e il futuro

"Siamo carichi e determinati, vorremmo mettere la ciliegina sulla torta a una stagione fantastica, che diventerebbe così indimenticabile. Abbiamo lavorato intensamente in questi giorni perché vogliamo arrivare pronti a quest’ultimo appuntamento di questa cavalcata. Servirà vincere, visto il risultato di Foggia – Cremonese, ma noi abbiamo la voglia di arrivare fino in fondo contro un grande avversario”. Occhi sul futuro dopo una stagione da protagonista per l'attaccante: “Il Venezia può riscattarmi – spiega -ma l’Entella ha il controriscatto, per cui l’ultima parola spetta a loro. Finisco la stagione e poi si vedrà”.

Geijo: "Vogliamo il Triplete!"

Queste le parole dell'attaccante: "Quest’anno abbiamo già vinto sia campionato che Coppa Italia, ora abbiamo in testa anche il pensiero della Supercoppa. Perché no? Abbiamo fatto il double, proviamo a fare anche il triplete, ma speriamo comunque di fare una buona partita". Sulla Cremonese: "E’ stata una gara abbastanza aperta, sicuramente non c’è stato il ritmo che c’è in una partita di campionato, come ho già avuto occasione di dire. E’ sempre bello giocare una finale, e vincerla, ma quando non c’è lo stesso pathos che si trova durante il campionato, entrambe le squadre sono più rilassate. Ma comunque abbiamo fatto una bella partita ed abbiamo vinto, che era la cosa importante”. Sul futuro: "Mi trovo e mi sono trovato molto bene qui quest’anno, poi le cose sono andate anche abbastanza bene, per tutti noi. Poi sappiamo com’è il calcio: in estate si dovrà parlare con la società e vedere qual è il suo progetto. Sicuramente non si potrà restare tutti qui, ma se ne discuterà. Se possibile, certo che vorrei rimanere, io mi trovo molto bene qui”. Il Venezia ormai è abituato a vincere: "“Per fortuna quest’anno è andato tutto bene, abbiamo giocato abbastanza bene, disputando un grande campionato, meritandoci quello che ci siamo presi. E, se possiamo festeggiare ancora, il sabato della prossima settimana, tutto quel che verrà sarà buono”.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky