27 maggio 2017

Inzaghi: "Il Triplete col Venezia sarebbe storico in Europa"

print-icon
Filippo Inzaghi - Venezia

Filippo Inzaghi, allenatore del Venezia (Lapresse)

I ragazzi di Superpippo puntano il terzo trofeo stagionale, serve battere il Foggia per la Supercoppa Lega Pro: "L’orario è quello ideale - 16.30 - affrontiamo l’avversaria più forte di tutta la Lega Pro, Stroppa lo conosco molto bene e gli faccio i complimenti, merita di tornare in Serie B"

Inzaghi punta la storia col suo Venezia dei miracoli, che dopo aver vinto campionato e Coppa Italia vuole anche la Supercoppa Lega Pro. Sfida al Penzo contro il Foggia di Stroppa, con una vittoria sarebbe Triplete: "Qualcosa di storico in Europa!".  Emozioni, orgoglio, determinazione. Pippo è sempre affamato di vittorie, anche in panchina. Lo conosciamo bene. E adesso punta la storia coi suoi ragazzi, queste le sue parole in sala stampa prima della partita. 

"ll Triplete sarebbe storico"

Nessuno come il Venezia, vincere tre trofei sarebbe unico. Solo loro: "E’ bellissimo potersi giocare il terzo trofeo della stagione in casa davanti alla nostra gente - ammette Inzaghi - la Supercoppa sarebbe qualcosa di eccezionale, perché ci permetterebbe di fare il Triplete prima della Juve, unica squadra in Europa per ora.  Malomo è l’unico giocatore non recuperabile, dovrò capire in questi due giorni come stanno i ragazzi. L’unico indisponibile sarà Malomo, gli altri stanno tutti bene. E’ incredibile la mentalità che hanno acquisito i ragazzi, che mi sorprendono giorno dopo giorno. Spero che vengano applauditi dalla nostra gente, perché è incredibile quello che abbiamo fatto. Non mi aspettavo di dominare in questo modo il campionato. Non avrei mai pensato che vincessimo anche la Coppa Italia, invece siamo rimasti concentrati sul pezzo e abbiamo fatto una grande partita anche a Cremona".

"Foggia la miglior squadra della Lega Pro"

Tanti complimenti agli avversari: "Mi auguro che dopo dieci giorni che non abbiamo giocato, la squadra riesca ad attaccare la spina per l’ultimo grande sforzo. La gioia più bella è vedere i miei ragazzi sollevare la Coppa. Andare in Serie B al primo tentativo sarebbe un sogno Da Foggia verranno in tanti, non ci sono scuse, dobbiamo riempire il nostro stadio. L’orario è ideale, affrontiamo l’avversaria più forte della Lega Pro, Stroppa lo conosco e gli faccio i complimenti, merita di tornare in Serie B. Vedere lo Zaccheria sempre pieno con 20mila spettatori ti fa capire che merita la promozione. Sarebbe qualcosa in più di una ciliegina. Mazzeo, Chiricò, Di Piazza, Sarno, Vacca rappresentano il top, Mazzeo ha fatto 24 gol ed è la punta di diamante della squadra". E infine: "Il Foggia come valori è la squadra più forte che affrontiamo quest’anno, al livello del Parma, abbiamo poco da perdere”.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky