11 giugno 2017

Panchina Lecce, conferma vicina per Rizzo

print-icon
Rizzo, Lecce

L'allenatore del Lecce Roberto Rizzo e il ds Mauro Meluso

Dopo l’incontro tra i vertici della dirigenza giallorossa si è deciso di continuare con Rizzo in panchina: incontro nel prossimo weekend tra l’allenatore e il ds Mauro Meluso, conferma sempre più vicina. Auteri e Roselli possibili piste alternative

Una stagione amara da lasciarsi al più presto alle spalle, dopo il secondo posto in campionato dietro al Foggia e l’eliminazione dai quarti di finale playoff subita per mano dell’Alessandria ai calci di rigore, in casa Lecce si programma già il futuro. Testa già alla prossima stagione e primo nodo da sciogliere legato al nome dell’allenatore: Roberto Rizzo – subentrato nel finale di campionato al posto dell’esonerato Pasquale Padalino – non è riuscito a condurre la squadra in Serie B, ma ha ugualmente la stima da parte di tutto l’ambiente: tifosi, dirigenza e spogliatoio. Una fiducia che filtra anche dalla proprietà giallorossa. Nelle scorse ore, infatti, c’è stato un incontro tra i vertici del Lecce, in cui è stata ribadita la fiducia a Rizzo: nel prossimo weekend il direttore sportivo Mauro Meluso incontrerà l’attuale allenatore giallorosso, nel corso dell’incontro verranno esposti i piani futuri del club e si parlerà inoltre di contratti. Un faccia a faccia che potrebbe risultare decisivo con Rizzo sempre più vicino alla conferma sulla panchina giallorossa.

Auteri e Roselli gli altri profili valutati

Volontà chiara e precisa quella del Lecce, che ha in Roberto Rizzo il primo nome in cima alla lista. In attesa del confronto tra il direttore sportivo Mauro Meluso e l’allenatore previsto nel prossimo weekend, la società giallorossa continua comunque a monitorare anche altri profili. Un nome che piace molto al Lecce (e non solo) è quello di Gaetano Auteri, nell’ultima stagione alla guida del Matera: capacità di far giocare bene le proprie squadre e la giusta esperienza, qualità sicuramente non da poco; altro profilo valutato è quello di Giorgio Roselli, allenatore che il direttore sportivo Mauro Meluso conosce bene avendo lavorato con lui ai tempi del Cosenza. Nomi, idee, ma al momento nulla più: la prima scelta in casa Lecce infatti rimane Roberto Rizzo e già nel prossimo weekend - nell’incontro in programma con il ds giallorosso - si proverà ad arrivare alla fumata bianca. Per ripartire insieme anche nella prossima stagione, pronti a dare nuovamente l’assalto alla promozione in Serie B.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky