20 giugno 2017

Carrarese, Baldini si presenta: "Sogniamo qualcosa d'importante"

print-icon
Presentazione Silvio Baldini

Presentazione Silvio Baldini (fonte sito ufficiale Carrarese)

Silvio Baldini, ex allenatore dell'Empoli, riparte dalla Carrarese: "Sono molto emozionato, vogliamo raggiungere qualcosa d'importante ed insperato per la città. Il sogno è di portare questa squadra dove non è mai stata"

Tante esperienze nel grande calcio: dal Palermo all’Empoli, passando per Parma, Lecce, Catania e Chievo. Ora Silvio Baldini ha accolto una nuova, stimolante sfida: è il nuovo allenatore della Carrarese. Per lui un ritorno a casa, con grande entusiasmo parteciperà al prossimo campionato di Lega Pro.

"Voglio portare la Carrarese dove non è mai stata"

L’allenatore ha parlato nella consueta conferenza stampa di presentazione: "Non e facile trovare la parole giuste, sono emozionato per questo mio ritorno – ha dichiarato Silvio Baldini - L’obiettivo è raggiungere qualcosa di importante e forse insperato per questa città, comunque non voglio nascondermi, cercheremo di centrare il miracolo. Il sogno nel cassetto è portare la Carrarese dove non è mai stata o quanto meno ci proveremo. Per raggiungere questo scopo sono convinto che si debba creare una società e un gruppo di lavoro, in genere, fatto da persone che si considerano prima di tutto amiche e che lavorino una in funzione dell’altra senza perdersi in inutili chiacchiericci. Mettiamoci alle spalle la paura di perdere, ci vuole solo tanta voglia di vincere. In realtà i primi contatti con la società sono nati intorno alla fine di Febbraio, ma i tempi non erano maturi e ho chiesto di risentirci finita la stagione per provare a mettere insieme un progetto ambizioso e che mi desse le giuste motivazioni. Adesso ho trovato tanto entusiasmo e sono pronto a iniziare questa avventura. Per quanto riguarda il mio staff, ci sarà di sicuro Maurizio Antonucci come mio vice, mentre stiamo valutando altri profili per completare il gruppo di collaboratori sempre valutando le motivazioni dei singoli e con un occhio al nostro budget".

Berti: "Baldini è entusiasta"

Di questa scelta, e della prossima stagione, ha parlato anche il dg Gianluca Berti: "Il mio compito principale sarà essere "l’angelo custode" di Baldini che non è tipo da risparmiare entusiasmo, vincere non è facile ma noi ci proveremo sicuramente, d’altronde siamo qui per cercare di dare grandi soddisfazioni a questa città che esprime un grande calore intorno alla squadra. Era tanto che non sentivo Silvio Baldini così entusiasta. Ora non resta che rimboccarsi le maniche e metterci al lavoro per comporre una squadra giovane ma ambiziosa con qualche giocatore di esperienza a dare una mano; questa è una categoria difficile e ci vorrà il massimo impegno da parte di tutti".

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky