25 giugno 2017

Trapani, ritorna Salvatori: nei prossimi giorni l'annuncio

print-icon
pre

Dopo l'allenatore, anche il direttore sportivo è pronto a riprendere la propria attività al Trapani. Magalini lascia per motivi familiari, ad inizio settimana verrà ufficializzata la decisione

Alla fine sarà un ritorno alle origini, per il Trapani. I siciliani, dopo la retrocessione in Serie C, avevano dato il via ad una vera e propria rivoluzione: non era stato trovato, infatti, nessun accordo per proseguire il rapporto di lavoro con l’allenatore, Alessandro Calori, e con il direttore sportivo, Fabrizio Salvatori. Per quanto riguarda l’area tecnica, il club in breve tempo aveva stipulato un accordo con Giuseppe Magalini per conferirgli l’incarico. C’era da risolvere la questione relativa alla guida della squadra e negli scorsi giorni il Trapani aveva reso noto di aver raggiunto una nuova intesa con Calori, che quindi ha ripreso il timone. Adesso è Salvatori, pronto a ritornare. L’ufficialità arriverà nei prossimi giorni ma è ormai certo che il direttore sportivo della scorsa stagione riprenderà le proprie mansioni.

I motivi dell'addio di Magalini

S’interrompe già, dunque, l’avventura di Magalini. Alla base della separazione non ci sono contrasti relativi a politiche societarie o strategie di mercato, bensì soltanto motivi personali, che hanno spinto il dirigente a preferire questa soluzione per essere maggiormente vicino a casa. Una volta preso atto dell’addio, il Trapani non ha avuto dubbi nel ripristinare il binomio composto da Salvatori e Calori, per progettare concretamente un veloce ritorno in Serie B. In questo senso, sono state già eseguite diverse mosse di mercato, come la conferma di Luca Pagliarulo, capitano dei siciliani, che ha firmato pochi giorni fa un biennale che lo legherà alla squadra fino al 2019. Aver confermato il nucleo composto da capitano, allenatore e direttore sportivo è stato un segnale importante per una piazza che è passata in troppo poco tempo dai sogni di una promozione mai raggiunta all’incubo di un’incredibile retrocessione.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky