21 settembre 2017

Livorno, Sottil: "Bravi a gestire, siamo stati equilibrati"

print-icon
and

L'allenatore ha analizzato la vittoria sulla Lucchese. Ha commentato la sfida anche Michele Franco, che è al primo gol stagionale: "Vincere aiuta a vincere". Pirrello: "Felice di aver regalato un sorriso in un momento così"

Dopo il bel successo intero con la Lucchese nella gara di recupero, arrivano i commenti dei protagonisti. A partire dall’allenatore, Andrea Sottil: “Siamo stati equilibrati, abbiamo creato tanto e potevamo chiuderla prima. Siamo stati bravi a gestire la palla nel secondo tempo; nel primo, non abbiamo subito niente. C’è stato controllo totale ma, ciò che si crea va concretizzato, così da poter gestire senza affanni. Dobbiamo abituarci a giocare così, facendo viaggiare la palla velocemente”. Roberto Pirrello, invece, è il primo in zona mista: “E’ stata una grande partita, l’avevamo preparata bene e ci siamo imposti dal primo minuto. Potevamo segnare ancora. Fa piacere non solo per il risultato ma anche per la città, aver regalato un sorriso in un momento come questo. Noi scendiamo sempre in campo per portare a casa il risultato. Qui conoscevo già tutti, lavoriamo insieme ogni giorno e cerchiamo di migliorare partita dopo partita. Montarsi la testa, mai”.

Franco: “Vincere aiuta a vincere”

Ha commentato la sfida anche Michele Franco, che è al primo gol stagionale: “Abbiamo affrontato un avversario che giocava dietro la linea della palla. Siamo stati bravi a muoverla da una parte all’altra; dopo il gol, poi, avevamo qualche spazio in più. Sicuramente potevamo chiuderla prima. Sappiamo che saranno molti che giocheranno in questo modo ma il nostro compito è quello di avere pazienza. Se affrontiamo così ogni partita possiamo solo far bene. E’ chiaro che vincere aiuta a vincere. La dedica del gol ? A mia moglie, fra tre mesi arriverà la nostra seconda bambina”.

I PIU' VISTI DI OGGI